Empoli Citta di Natale: dove passare le feste di Natale in Toscana

Empoli Citta di Natale: dove passare le feste di Natale in Toscana
  • 2Minuti
  • 437parole
  • 49visite

Natale in Toscana: Empoli Città del Natale.
Le feste natalizie nell’empolese saranno piene di luce e dureranno ben due mesi

Natale Toscana: fino al 16 gennaio si terrà quindi la quarta edizione che il presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo, a tal proposito, ha detto: “Rivedere il Natale a Empoli mi dà speranza e questo avviene soprattutto grazie alla campagna di vaccinazione”

“Empoli Città del Natale” torna finalmente e durerà fino al 16 gennaio.
La città toscana è pronta a vivere il magico mondo del Natale, con una grande “finta” nevicata che imbiancherà piazza Farinata degli Uberti, non mancheranno il luna park e la pista sul ghiaccio.

E ancora il trenino turistico che percorrerà le vie illuminate del centro, le proiezioni architettoniche, i mercatini di Natale simbolicamente ci sarà un albero in ogni frazione.

Dove passare le feste di Natale in Toscana

Un’iniziativa che segna il momento della ripartenza come sottolineato dal presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo

“È qualcosa di davvero stupendo, ho avuto l’opportunità di vederlo due anni fa. È un segnale di speranza e di ottimismo che al di là delle convinzioni religiose di ciascuno di noi ci permette di guardare davvero al futuro in maniera differente. Il Natale è questo, è la festa dei più piccoli. È il modo in cui noi vogliamo guardare con speranza e ottimismo al prossimo anno. Io vorrei solo ricordare lo scorso anno che cosa significava per tutti noi. Avevamo saputo che stavano per arrivare i vaccini, però non c’erano ancora. Non c’erano la possibilità e la speranza di tornare a rivivere insieme, di poterci guardare negli occhi. Quella socialità che tanto ci è mancata”.

“Rivedere il Natale a Empoli – ha aggiunto il presidente dell’Assemblea legislativa – mi dà la speranza che questa socialità possa continuare ad esserci. E se questo avviene è grazie soprattutto alla vaccinazione a cui tante cittadine e tanti cittadini toscani hanno dato la propria disponibilità. Voglio ringraziare il presidente Enrico Sostegni sia per aver voluto questa presentazione, ma anche per il lavoro importante che svolge come presidente della commissione Sanità. Voglio ringraziare poi il Comune di Empoli per averci creduto. Non è semplice e scontato vedere quelle vie, quelle piazze, piene di persone, da un lato ci dà speranza e ottimismo, dall’altro, e mandiamo un messaggio alle cittadine e ai cittadini toscani, vi invitiamo a partecipare perché tutto avverrà in sicurezza. Sarà possibile godersi Empoli con la voglia di tornare a guardare con speranza e ottimismo al futuro”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.