Cose da vedere a Firenze, cose NON turistiche
  • 5Minuti
  • 1059parole
  • 1506visite

Firenze è una destinazione super popolare soprattutto in questo periodo, e grazie alla sua atmosfera riesce a riportare i visitatori più e più volte. 
Ma Firenze è anche piena di cose da fare e molte ancora poco conosciute ai turisti. Ecco perché questa città ha così tanta attenzione da parte di italiani e a livello internazionale. 

Ecco 8 cose da vedere a Firenze meno note ai più e anche gratuite ( alcune)! 

1) Giardino Bardini

Meno conosciuto del famoso Giardino di Boboli ma altrettanto bello (se non di più) è il Giardino Bardini. Un giardino rinascimentale con splendide scalinate barocche, un boschetto di ulivi e un tunnel pieno di glicini profumati.

Oltre a tutte queste splendide caratteristiche, il Giardino Bardini vanta anche della migliore vista su Firenze. Nel XIII secolo, la famiglia Mozzi originariamente possedeva il giardino.
Quindi, il famoso antiquario Stefano Bardini ha rilevato il giardino all’inizio del XX secolo.

Entrando nel giardino, salite su un pendio di ghiaia fino in cima. Da qui una vista panoramica sul Duomo e un paesaggio sulla città incorniciato da fiori freschi e vegetazione.

  • Indirizzo: Costa S. Giorgio, 2
  • Orari: Tutti i giorni 8:15 – 17:30
  • Costo: 10 euro

Leggi anche: Giardino dell’Orticoltura: orari, prezzi biglietti, biblioteca, Mostra dei Fiori

2) Mercato Di Sant’Ambrogio

Esplorare i mercati locali è un modo eccellente per scoprire una città e Firenze è incredibile per questo, permettendoti di viaggiare fuori dai sentieri battuti.

Pieno zeppo di cibo locale e tesori antichi, il Mercato di Sant’Ambrogio è il posto dove andare per avere un sapore diverso del capoluogo toscano: situato a circa 15 minuti dal Duomo, con una sezione al coperto con “di tutto”, da formaggi freschi e bancarelle di prodotti a una selezione di ristoranti con posti a sedere, qui troverai molti dei migliori posti dove mangiare a Firenze .

All’esterno, circondando la sezione interna, ci sono vestiti, ceramiche, soprammobili, gioielli e altri oggetti d’antiquariato in vendita.

  • Indirizzo: Piazza Ghiberti
  • Orario: Tutti i giorni 7:00 – 14:00
  • Costo: L’ ingresso è gratuito
cose da vedere a firenze  cose da vedere a firenze in un giorno  cose da vedere a firenze in 2 giorni  cose da vedere a firenze in 3 giorni  cose da vedere a firenze e dintorni  curiosità da vedere a firenze  cosa vedere a firenze  cosa visitare a firenze

3) Officina Profumo Farmaceutica Di Santa Maria Novella

Fondata nel 1221 dai frati domenicani, questa profumeria è una delle farmacie più antiche del mondo. La farmacia un tempo utilizzava le erbe officinali coltivate nei giardini monastici per produrre medicamenti, balsami e pomate per l’infermeria dei monaci.

La farmacia diventò poi famosa all’inizio del XVI secolo grazie a Caterina de’ Medici , figlia della più potente famiglia della Firenze rinascimentale.

In onore del suo matrimonio con Enrico II, futuro re di Francia, i monaci di Santa Maria Novella crearono un profumo speciale chiamato “Acqua della Regina ”, è ancora possibile acquistare lo stesso profumo, con il profumo invariato, con il nuovo nome “Acqua di Santa Maria Novella ”.

Oggi puoi passeggiare per le varie stanze e acquistare oli, elisir, profumi o semplicemente immergerti nella potente fragranza di fiori e spezie.

  • Indirizzo: Via della Scala, 16
  • Orari: Tutti i giorni 9:00 – 20:00
  • Costo: L’ ingresso è gratuito

4) Perseo Con la testa di Medusa

Nel bel mezzo di Piazza della Signoria, tra le cose da vedere a Firenze, si erge questa gemma nascosta, un museo a cielo aperto, ma stavolta con statue vere ed originali.

Scolpito da Benvenuto Cellini, Perseo con la testa di Medusa è considerato una delle statue più importanti e imponenti della collezione d’arte che abita questo spazio all’aperto – e forse nessuno sa che guardandola da dietro si nota un volto, si anche nella parte posteriore, e si dice sia il volto di Benvenuto Cellini stesso-.

Iniziò a lavorare al suo capolavoro nell’agosto del 1545 e lo terminò nove anni dopo. La statua si trova sotto l’arco sinistro della Loggia della Signoria.

  • Indirizzo: Piazza della Signoria
  • Orari: Aperto tutto il giorno, tutti i giorni ( adesso per via del Covid lo abbiamo trovato chiuso – Luglio 2021-)
  • Costo: gratuito

5) Sei Divino

Un’enoteca a Firenze, oltre al celebre SignorVino, c’è anche Sei Divino, con uno staff esperto e cordiale, questo posto non solo è ideale per assaggiare vini toscani ed essere consigliati egregiamente su un eventuale acquisto, ma se cerchi un cocktail, sono disponibili sia i classici cocktail italiani, come l’Aperol o il Campari Spritz, senza tralasciare che qui sono famosi per reinventare i cocktail più classici come il Negroni.

Dirigiti in questo posto per un apertivo o un drink a tarda notte.

  • Indirizzo: Via Borgo Ognissanti, 42r
  • Orari: Tutti i giorni dalle 18:00 all’1:00

6) Gelateria Della Passera

Quando si è a Firenze non si può non assaggiare un gelato, ed è d’obbligo una visita alla Gelateria della Passera.

Situato a due passi da Ponte Vecchio, qui invece di pagare 5€ per una coppetta pagherete i non turistici 2€ per una coppetta di gelato biologico artigianale.

Inoltre, la maggior parte della selezione che vendono è anche vegana.

Abbastanza grande da permettere a un solo gruppo di entrare e ordinare, tra le cose da vedere a Firenze, goditi il ​​tuo buonissimo rinfrescante gelato all’aperto nell’adorabile piazzetta.

  • Indirizzo: Via Toscanella, 15
  • Orario: Martedì – Domenica, 12:00 – 21:30

7) Ospedale Degli Innocenti

Questo museo è dedicato al primo orfanotrofio d’Italia, l‘ Ospedale degli Innocenti.

Oggi appunto museo, potrebbe non essere la parte più gioiosa della tua visita a Firenze, ma ti dà sicuramente un’idea di come era la vita per i fiorentini secoli fa: qui puoi conoscere la storia dell’orfanotrofio, avere un’idea di com’era un tempo e capire le avversità che hanno sopportato i bambini di Firenze in epoche non fortunate.

Puoi persino vedere una ruota posta di fronte all’orfanotrofio, dove i genitori di bambini indesiderati o che non potevano mantenerli, andavano letteralmente a depositare i loro piccoli in forma anonima, affidandoli all’orfanotrofio.

Una visita a questo museo sostiene una grande istituzione in Italia che mira a prendersi cura dei bambini, quindi sostenere questo museo potrebbe rendere il tuo viaggio meno piacevole ma darti della conoscenza in più di quanto avessi previsto.

  • Indirizzo: Piazza della Santissima Annunziata, 13
  • Orari: Tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00
  • Costo: 7 euro

8) San Miniato Al Monte

La maggior parte delle persone visita Piazzale Michelangelo quando vuole vedere Firenze dall’alto, senza valutare la più misteriosa e suggestiva San Miniato al Monte.
Sebbene Piazzale Michelangelo ha un belvedere panoramico bellissimo, può essere anche molto affollato.

Meno folla e viste ancora migliori, sali ancora un po’ sulla collina per raggiungere San Miniato al Monte, una bellissima basilica con ampio spazio per sedersi e godersi il paesaggio urbano.

Puoi anche visitare l’interno di questa iconica chiesa romanica. Adornata da colonne di marmo mozzafiato e affreschi rinascimentali, San Miniato offre una splendida prospettiva dell’arte toscana, tra le cose da vedere a Firenze, .

  • Indirizzo: Via di San Miniato al Monte
  • Orario: domenica: 8:15 – 19:00, giorni feriali: 9:30 – 13:00 e 15:00 – 19:00 (fino alle 20:00 in estate)
  • Costo: gratuito
firenze  firenze cosa vedere  firenze luoghi di interesse  visitare firenze  cosa fare a firenze  firenze in un giorno  firenze cosa visitare  monumenti firenze  cose da fare a firenze  monumenti di firenze  cosa vedere a firenze in due giorni  visitare firenze in un giorno  cosa fare oggi a firenze  firenze in due giorni  firenze da vedere  cosa vedere a firenze in 2 gg  firenze monumenti  cosa vedere a firenze in un giorno  cosa vedere firenze  visitare firenze in due giorni  cosa vedere a firenze in 3 giorni  da vedere a firenze  firenze cose da vedere  itinerario firenze  posti da visitare a firenze  cose da visitare a firenze  firenze città cosa fare a firenze oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.