Musei Gratis Firenze 2021/2022 : ecco tutte le date e quali sono-Florence Free Museums
  • 6Minuti
  • 1289parole
  • 10711visite

Cercavi “musei gratis firenze“? Sei nel posto giusto: qui ti daremo informazioni e dritte.
Firenze è una delle città italiane più belle da visitare e un posto fantastico dove trascorrere un lungo weekend.
Detto questo, il costo di un viaggio a Firenze (come in qualsiasi città italiana) può aumentare a seconda di quello che volete fare, ad esempio mangiare in un ristorante o accontentarvi dello street food, visitare mostre e musei e quant’altro.
Per fortuna vi diremo adesso quali musei sono gratis a Firenze o quando lo sono, così da inserire tra gli itinerari del vostro viaggio nella bella capitale dell’arte e della bellezza, posti anche gratuiti e quindi per tenere a bada il vostro budget.

Se volete visitare più musei possibili e magari con più calma, la cosa migliore è quella di passare qualche giorno a Firenze magari più di un week-end, così da rendere ancora più unica la vostra visita a Firenze e se non sapete orientarvi nella scelta di un hotel vi suggeriamo di dare un’occhiata a questa pagina su dove dormire a Firenze, ricca di consigli e posti strategici su dove e meglio soggiornare nel capoluogo toscano senza spendere troppo. 

Che poi c’è da dire che il capoluogo fiorentino è pieno zeppo di panorami meravigliosi, splendidi edifici e scorci che sono semplicemente troppo belli per perderli e alla fine è Firenze stessa un museo a cielo aperto… e completamente gratuito. ,

Ma è anche quel tipo di città dove c’è così tanto da fare, come nel resto della Toscana ovviamente!

Galleria degli Uffizi. Guida ufficiale. Tutte le opere

I migliori posti gratuiti a Firenze – non solo musei –

Piazza Della Signoria

Probabilmente, la piazza più famosa di tutta Firenze, Piazza Della Signoria è anche una sorta di museo d’arte all’aperto e le sculture qui sono da non perdere. Soprattutto devi sapere che mentre la statua del David di fronte all’ingresso di Palazzo Vecchio è una riproduzione, la Loggia dei Lanzi contiene tutte produzioni vere e autentiche, non sono quindi copie e diventa così un Museo vero e proprio ma gratuito per te, qui puoi girovagare, esplorare e vedere a tuo piacimento.

Comunque tieni gli occhi ben aperti anche per la replica del David di Michelangelo, per i leoni medicei e per trovare Ercole e Caco. Tutti hanno quasi 500 anni.

All’interno di Palazzo Strozzi

Una delle cose migliori di Palazzo Strozzi è che offre l’ingresso totalmente gratuito alla sua Mostra d’Arte Contemporanea diverse sere a settimana. Quindi assicurati di pianificare la tua visita in anticipo. Vale la pena visitarlo, quindi controlla gli elenchi locali per vedere le ultime date, soprattutto per le visite gratis.

Il Giardino Bardini

Il Giardino Bardini è un piccolo tesoro a Firenze e qualcosa che la maggior parte dei visitatori della città non riesce a vedere forse per mancanza di tempo. È un vero gioiello da scoprire in città e ha tra i più bei panorami su Firenze.

Inseriscilo nell’elenco tra i migliori posti gratuiti da visitare a Firenze. Ma assicurati di inserire una visita qui la prima domenica di ogni mese, ovvero quando tutti i giardini fiorentini aprono per l’ingresso gratuito.

I giardini di Villa Bardini sono aperti dalle 10.00 alle 18.00 fino a fine maggio. Prenotazione obbligatoria nel fine settimana e nei giorni festivi: www.firenzemusei.it / +39 055 294883.

Firenze, Michel Angelo, Michelangelo, Toscana
musei firenze gratis
musei aperti la domenica  domenica firenze  musei a firenze gratis
domenica a firenze  giardino boboli gratis 
museo gratis  uffizi gratis  firenze musei gratis  musei gratis domenica
Settimana dei Musei
Settimana dei Musei firenze
firenze Settimana dei Musei
domeniche al museo  muse firenze  domeniche musei gratis

Ma andiamo ai musei veri e propri: musei gratis Firenze

Come non approfittare dell’opportunità di ingresso gratuito previste per il 2022, occasioni e giornate per visitare i musei di Firenze gratis.

Domenica Metropolitana 2022: tornano gli ingressi gratuiti nei musei di Firenze

Nella seconda domenica del 2022 a Firenze torna la Domenica Metropolitana, l’iniziativa che permette a tutti i residenti della Città Metropolitana di Firenze di fruire dei musei cittadini gratuitamente. Sarà così possibile per i residenti entrare gratis in tutti i Musei Civici Fiorentini, a Palazzo Medici Riccardi e prendere parte alle numerose visite e attività in programma.

L’ingresso ai musei è gratuito e non occorre la prenotazione. Le visite guidate e le attività sono gratuite e la prenotazione è obbligatoria (Si ricorda l’obbligo del Green Pass).

Domenica al Museo 2021/2022

Con il Decreto Ministeriale 94/2014 il MiBACT (Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo) ha inserito la “domenica al museo” (#DomenicalMuseo), un’ iniziativa che consente l’entrata libera in tutti i musei e le aree archeologiche statali ogni prima domenica del mese.

Tale Decreto è entrato in vigore anni fa ma poi limitando tale iniziativa alle sole prime domeniche dei mesi tra ottobre a marzo.

Galleria dell’Accademia. Guida ufficiale. Tutte le opere

Firenze Musei Statali

  • Galleria degli Uffizi
  • Galleria dell’Accademia
  • Museo delle Cappelle Medicee
  • Musei di Palazzo Pitti (Galleria Palatina e Appartamenti Reali, Galleria d’Arte Moderna, Museo degli Argenti, Galleria del Costume, Museo delle Porcellane, Giardino di Boboli)
  • Museo Nazionale del Bargello
  • Cenacolo di Andrea del Sarto
  • Museo della Casa Fiorentina Antica di Palazzo Davanzati
  • Museo Archeologico Nazionale
  • Museo di Casa Martelli
  • Museo di Orsanmichele
  • Giardino della Villa Medicea di Castello
  • Parco di Villa il Ventaglio
  • Villa Corsini a Castello
  • Villa Medicea della Petraia

Per il 2022 non è stata ancora annunciata se ci saranno o meno, per la prima domenica del mese, i Musei Gratis a Firenze.

Domenica del Fiorentino 2021/2022

La nota “domenica del fiorentino” – chiamata anche “domenica metropolitana Firenze” – prevede per tutti i cittadini residenti a Firenze e provincia l’ingresso gratuito ai Musei Civici Fiorentini durante la seconda domenica del mese.

Dal 2015 però il Comune di Firenze ha deciso di unire la “domenica del fiorentino” alla “domenica al museo”: così anche i Musei Civici Fiorentini sono gratis per i residenti solo la prima domenica del mese.

Per gli utenti in possesso della Card del fiorentino, data la gratuità della giornata, non è prevista alcuna priorità di accesso nei Musei Civici Fiorentini. Per coloro che intendono acquistarla si richiede la prenotazione, al fine di garantire un servizio adeguato senza attese.

I Musei Civici Fiorentini sono:

  • Museo di Palazzo Vecchio
  • Torre di Arnolfo
  • Scavi Archeologici di Palazzo Vecchio
  • Santa Maria Novella
  • Museo Novecento
  • Museo Stefano Bardini
  • Cappella Brancacci (in Santa Maria del Carmine)
  • Forte di Belvedere
  • Fondazione Salvatore Romano
  • Museo del Ciclismo Gino Bartali
  • Torre di San Niccolò
Galleria, Galleria Degli Uffizi, Italia, Firenze
musei statali firenze  musei fiorentini  cosa vedere a firenze gratis  musei civici fiorentini  musei aperti domenica  musei prima domenica del mese  musei aperti firenze  musei gratuiti prima domenica del mese

PALAZZO PITTI 2022:

Dal 2 gennaio 2022 i musei di Palazzo Pitti so che sono aperti tutto il giorno Dalle 8.15 alle 18.50 dal martedì alla domenica, con offerte e sconti sui biglietti!
E dal 12 gennaio al 28 febbraio torna valida anche l’offerta di sconto del 50% sul biglietto d’ingresso il mercoledì pomeriggio dalle 15.

Per maggiori informazioni e per le prenotazioni delle visite guidate:

Firenze Musei
Telefono: 055 2768224, 055 2768558
Mail: info@muse.comune.fi.it

Settimana dei Musei Firenze

Seppure le prime domeniche del mese a ingresso gratuito sono solo quelle che vanno da ottobre a marzo, dopo il lancio della campagna “Io Vado al Museo” (#IoVadoAlMuseo) – ha aumentato da 12 a 20 il numero dei giorni totale ad ingresso gratuito durante l’anno per tutti i musei statali.

Quindi ogni anno, da gennaio a marzo, sarà prevista la Settimana dei Musei (#SettimanaDeiMusei): 6 giorni di aperture “free”, dal martedì alla domenica, valido non solo per ogni museo, ma anche siti archeologici, parchi, ville e giardini statali.

Settimana dei Musei 2019
Per il 2019 la Settimana dei Musei era quella che andava da martedì 5 a domenica 10 marzo.

Per il 2022 non è stata ancora annunciata la Settimana dei Musei a Firenze.

Altre giornate a ingresso gratuito

Sempre il D.M. 13/2019 ha deciso inoltre che ci siano altre 8 giornate di ingressi gratuiti nei musei statali ma la scelta delle date va a discapito dei direttori museali.

Per sapere quali giornate sono devi visitare le singole pagine dei musei. Ma sono previste comunque occasioni particolari.

  • 8 marzo musei gratis Firenze per e donne!

Dal 2017 – e sicuramente sarà così anche nei prossimi anni – per la Festa della Donna il mercoledì 8 marzo c’è l’ingresso gratuito per tutte le donne nei Musei Civici e Statali della Toscana.

Per l’8 Marzo 2022 vi terremo aggiornati!

Firenze, Arte, Italia, Vacanze, Viaggio, Disegno
musei gratis firenze oggi 
musei gratis prima domenica del mese
musei aperti  uffizi prenotazione  musei aperti gratis  domenica musei gratis  prenotazione uffizi

Leggi anche: San Valentino in Toscana 2022: dove trascorrerlo in questa magnifica regione

Leggi anche: Calendario 2022 con festività italiane ( toscane e fiorentine)

15 pensiero su “Musei Gratis Firenze 2021/2022 : ecco tutte le date e quali sono-Florence Free Museums”
  1. L’ARTICOLO SUI MUSEI GRATIS A FIRENZE NON E’ AGGIORNATO. CON IL COVID LA GRATUITA’ LA PRIMA DOMENICA DEL MESE E’ SOSPESA.

    1. Ciao Giulia, hai ragione e infatti il testo non s’incentra solo sui musei ma sui luoghi in generale che si possono visitare a Firenze e più volte nel testo abbiamo specificato che “non sono state annunciate date per il 2021”, ora una frase l’abbiamo evidenziata così è più chiaro!
      NOI AGGIORNEREMO COMUNQUE L’ARTICOLO APPENA CI SONO NOVITà A RIGUARDO. Grazie

  2. Buongiorno, saro’ a firenze nei giorni 30 31 ottobre 1 novembre in occasione della Halfmarathonfirenze , sono previsti ingressi gratuiti ai musei laddove sono a pagamento?

    1. Buon pomeriggio,

      le leggi sui musei gratis, e in particolare a Firenze, sono un po’ cambiate in particolare con l’arrivo del Covid: innanzitutto ricordiamo che dal 6 agosto per accedere ai Musei Civici è necessario presentare la Certificazione verde Covid-19 (Green Pass) e un documento di identità.

      Gli ingressi ai Musei Civici sono contingentati e si possono prenotare online contestualmente all’acquisto dei biglietti sulla biglietteria ufficiale bigliettimusei.comune.fi.it, scrivendo a info@musefirenze.it oppure telefonando allo 055 2768224.

      Prenotare è fortemente consigliato al fine di evitare di non trovare posto nell’immediato.

      Ma è tutto momentaneamente sospeso a causa del Covid come le dicevo: le conviene scrivere una email a info@musefirenze.it
      o chiamarelo 055 2768224 – 055 2768558 dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17

      La “Domenica metropolitana”, GRATUITA, è ferma per l’emergenza Covid, ma in questo 2021 ci sono comunque musei gratis a Firenze per i residenti in città e nelle zone limitrofe: è sufficiente presentare un documento che attesti la residenza per visitare alcuni monumenti, senza pagare il biglietto. Come in tutti gli altri musei, fino al 31 dicembre 2021, serve il green pass, anche per i parchi all’aperto come Boboli o il giardino di Villa Bardini.

      Mentre la Domenica metropolitana è ferma per l’emergenza Covid, prosegue nel 2021 l’iniziativa lanciata dal Comune di Firenze della Card del fiorentino. Si tratta di una tessera di “abbonamento” che tutti i residenti nella Città metropolitana di Firenze possono acquistare al coso di 10 euro: è valida per un anno dal momento del ritiro in biglietteria e permette accessi illimitati e gratuiti in tutti i musei civici. In più nel prezzo sono incluse anche 3 visite guidate (su prenotazione).

      Questi i musei inclusi nella Card del fiorentino 2021:

      Palazzo Vecchio e Torre di Arnolfo
      Santa Maria Novella
      Museo Novecento
      Museo Bardini
      Cappella Brancacci
      Fondazione Romano
      Memoriale di Auschwitz
      Museo del Ciclismo Gino Bartali
      Forte Belvedere
      Torre San Niccolò, Torre della Zecca, Porta Romana, Porta San Frediano, Baluardo di San Giorgio

      Ecco dove acquistarla: la card del fiorentino può essere acquistata alle biglietterie di Palazzo Vecchio, Museo Novecento e Cappella Brancacci. È necessario portare la propria carta di identità ed è consigliabile prenotare l’acquisto chiamando il numero di telefono 055 2768224.

      Inoltre le segnalo anche:

      -il Florence Creativity 14° edizione – dal 28 al 31 ottobre 2021

      Alla Fortezza da Basso, dal 28 al 31 ottobre torna Florence Creativity con la sua 14esima edizione. Il festival interattivo del fai-da-te, che celebra l’arte del fatto a mano e della creatività. Arti manuali, hobbistica e bricolage, la Florence Creativity mette insieme i protagonisti del settore e invita i suoi visitatori a riscoprire il piacere di creare con le proprie mani, di tramandare, di non smettere di imparare.

      -Florence Biennale Art & Design – dal 23 al 31 ottobre 2021

      Concepts of Femininity in Contemporary Art and Design, questo il tema della XIII edizione della Florence Biennale di Art & Design che si svolgerà alla Fortezza da Basso dal 23 al 31 ottobre. Da una parte, l’idea che delinea la femminilità nella sua essenza immutabile, che ha ispirato varie tra le creazioni artistiche e letterarie più importanti della storia dell’umanità e che si dipana dal culto primordiale della Grande Madre fino ad arrivare alla celeberrima Beatrice di Dante Alighieri e al “Femineo eterno” (ossia l’Eterno Femminino) di Johann Wolfgang Goethe.

    1. Ciao Tania, Dal 2 gennaio 2022 i musei di Palazzo Pitti so che sono aperti tutto il giorno Dalle 8.15 alle 18.50 dal martedì alla domenica, con offerte e sconti sui biglietti! E dal 12 gennaio al 28 febbraio torna valida anche l’offerta di sconto del 50% sul biglietto d’ingresso il mercoledì pomeriggio dalle 15.
      Visto i contagi in aumento non posso dirti oggi se a fine gennaio sono gratuiti e quando: perché a causa della pandemia hanno tolto la gratuità dei musei. Ti terrò aggiornata, aggiorneremo l’articolo, oppure riscrivimi più in là.

      Buon Anno e Grazie

  3. Sono una signora che abita in provincia di Roma e vorrei venire a Firenze per la giornata della Festa della Donna2022 : ho
    gia’ fatto il biglietto per rimanere li’ quattro giorni. Vorrei sapere se e’ stata ripristinata la gratuita’ degli ingressi ai Musei
    Statali Fiorentini per quella giornata ed anche per la prima domenica del mese, cioe’ il sei Marzo ed anche per la “settimana dei Musei”. Grazie!

    1. Ciao Liliana, Dal 2017 per la Festa della Donna il mercoledì 8 marzo c’è l’ingresso gratuito per tutte le donne nei Musei Civici e Statali della Toscana. Per l’8 Marzo 2022 vi terremo aggiornati perché ancora non ci sono comunicazioni ufficiali!

      Mentre per quanto riguarda la domenica è stata ripristinata solo per i residenti: la famosa “domenica del fiorentino” – diventata ora “domenica metropolitana” – prevedeva per tutti i cittadini residenti a Firenze e provincia l’ingresso gratuito ai Musei Civici Fiorentini la seconda domenica del mese.

      Ogni nuovo aggiornamento in materia lo scriveremo nell’articolo! Quindi TORNA SPESSO A TROVARCI E RESTERAI SEMPRE AGGGIORNATA!

  4. Sono gia’ stata a Firenze durante la settimana della scorsa Festa dell’Immacolata e ho visitato, tra chiese e Musei, otto
    luoghi: la Cattedrale di Santa Maria del Fiore; la Basilica di S.Croce, il Museo dell’Opera del Duomo; la Galleria della
    Accademia; il Battistero di S.Giovanni; Palazzo Vecchio; gli UFFIZI e Palazzo Pitti: e’ stato tutto meraviglioso, ma non
    sufficiente, perche’ sono stata li’ solo quattro giorni e voglio visitare: il Museo Nazionale del Bargello; il Campanile di
    Giotto; la Basilica di S.Maria Novella; il Palazzo Medici-Riccardi; le Cappelle Medicee e tanto altro ancora.

    1. Liliana Firenze fortunatamente non scappa via! 😉 Quando tornerai sarai ancora più pronta e preparata per sfruttare al meglio i tuoi giorni nella bella città toscana! C’è troppo da vedere e fare a Firenze per così pochi giorni! 😉

  5. Gentile Sonia,
    in realta’ io ho gia’ acquistato il biglietto col treno “Italo” dal sette al dieci Marzo e, con quattro giorni di tempo, potrei
    visitare persino una decina di Musei ma, proprio per il loro numero cosi’ rilevante, credo che sarebbe rilevante anche
    il costo degli ingressi, se non si provvede ad annunciare sul sito di Firenze Musei che e’ stata ripristinata la Gratuita’
    anche per il 2022 dell’ingresso in tutti i musei Statali e Civici nella giornata della Festa della Donna 2022, perche’
    bisogna comunque prenotare, dato che l’accesso sara’ contingentato e questo richiede un minimo di organizzazione.
    Percio’, le prenotazioni dovrebbero essere organizzate con un certo anticipo, altrimenti si rischia di affollarsi tutti
    nei giorni immediatamente precedenti a quella festa e potrebbe verificarsi la possibilita’ di non trovare piu’ posto.
    Percio’, Vi prego di farmi sapere al piu’ presto, per mail, da quando si aprono le prenotazioni. Grazie e Distinti Saluti

  6. A una sola settimana di tempo fino alla Festa
    della Donna 2022, e’ possibile che non si sappia ancora se l’ingresso ai Musei Statali
    e Civici di Firenze sara’ gratuito oppure no?
    Ho la netta impressione che non se ne fara’ niente e, in questo caso, io non verrei piu’ a
    Firenze, nonostante abbia gia’ acquistato il
    biglietto col treno piu’ di un mese fa!

  7. Non posso credere che il motivo dell’eliminazione della Gratuita’ dell’ingresso ai Musei Statali e Civici di Firenze per la
    Festa della Donna 2022 sia l’emergenza -Covid, perche’ i dati epidemiologici sono talmente scesi da far annunciare
    al Presidente del Consiglio Mario Draghi la fine dello stato di emergenza per il trentuno Marzo prossimo.

    Quindi, non puo’ piu’ essere l’emergenza-Covid il pretesto per eliminare la gratuita’ dell’ingresso ai suddetti Musei
    per la Festa della Donna 2022. Secondo me, se cosi’ fosse, ci sarebbe sicuramente qualche altro motivo che non
    si vuole dire. Sarei molto delusa se dovessi rinunciare a un viaggio gia’ programmato da tempo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.