David di Michelangelo: tutto quello che non sapevi e devi conoscere
  • 5Minuti
  • 1002parole
  • 118visite

Il David di Michelangelo è la versione di scultura maschile equivalente a ciò che la Venere di Milo è per le statue femminili.
Questa statua iconica è un capolavoro e certamente da non perdere quando si visita Firenze.

David di Michelangelo: ma chi era Michelangelo?

Michelangelo è senza dubbio uno degli artisti più talentuosi che siano mai vissuti in questo mondo. Il suo nome completo, Michelangelo di Lodovico Buonarroti Simoni, suona quasi come la sua opera d’arte.
Oltre allo scultore, fu anche un pittore di successo, con uno dei suoi capolavori massimi che è la Cappella Sistina nel Vaticano.

Inoltre, fu architetto e poeta e visse a Firenze tra la fine del XV e l’inizio del XVI secolo. La sua opera più conosciuta, la statua del David, è il punto culminante delle sculture rinascimentali.

L’opera d’arte più amata della Galleria dell’Accademia è ovviamente ‘Il David’. Ma ci sono molte altre grandi cose da vedere!

Chi era il David di Michelangelo?

Davide era il secondo re del regno di Israele ed è famoso per la sua lotta con Golia.
Questo gigante ha infastidito il popolo israeliano fino a quando il giovane David, che fino ad allora lavorava come pastore, ha preso le armi e lo ha combattuto.

Davide era solo armato di un pendolo e di una pietra, ma tuttavia riuscì a fiondare la roccia appuntita dritta tra gli occhi del gigante, che immediatamente crollò.
Davide fu incoronato re e sarebbe stato celebrato anche in molte altre opere d’arte.

Il David di Michelangelo a Firenze è senza dubbio il più famoso. L’artista ha lavorato su questa statua di 5,17 metri di altezza (16,96 piedi) per oltre tre anni, realizzando l’intera scultura da un blocco di marmo.

Diverse parti del corpo sono chiaramente sproporzionate. E mi riferisco ovviamente alla sua mano destra! 😉

Dove puoi vedere il David di Michelangelo?

In origine, Davide faceva parte di una serie di profeti, da collocare sul tetto della cattedrale di Firenze. Tuttavia, si decise di esporre la scultura in una piazza pubblica, appena fuori da Palazzo Vecchio in Piazza della Signoria, sede dell’amministrazione civile a Firenze.

Poiché il David di Michelangelo raffigurava un vero eroe, la statua divenne presto un simbolo della stessa Repubblica di Firenze.
Questa città-stato, dovete saperlo, è stata minacciata da molti stati rivali per la sua ricchezza e prosperità.
A causa di questa eterna competizione con altri stati, gli occhi di Davide erano persino rivolti a Roma, il secondo stato più potente del paese.

Nel 1873, David fu trasferito alla Galleria dell’Accademia, dove è ancora possibile vederlo. Nella posizione originale ora puoi vedere una replica.

È davvero impressionante quanto sia bella e aggraziata questa scultura. Non dimenticare che questa statua è stata realizzata senza tecniche o strumenti moderni!

Oltre al David nella Galleria dell’Accademia, troverai anche una magnifica scultura accanto a Palazzo Vecchio e una scultura in bronzo in Piazza Michelangelo.

Se sono impressionanti come la vera scultura, lascio a voi deciderlo…

firenze david  david scultura  david by michelangelo  david de michelangelo  david michelangelo firenze  xdavid donatello marmo  the david florence  david michelangelo descrizione  david a firenze  statua david  the statue of david  michelangelo statue  statue michelangelo  david in florence  david di  il david di michelangelo riassunto

Il David in Piazza Michelangelo: Biglietti statua del David

Se vuoi vedere il David di Michelangelo a Firenze, devi visitare la Galleria Accademia.

Se acquisti tu stesso i biglietti nel museo, pagherai 8 euro a persona.

Si prega di notare che questo è il museo più visitato di Firenze, e che non è raro aspettare in fila per un paio d’ore. Fortunatamente, puoi anche acquistare un biglietto salta fila per la Statua del David e il resto del museo (€ 16 ) senza perdere tempo in coda.

Consigliamo di acquistare un biglietto con una guida inclusa. Questo costa una ventina di euro, ma rende la vostra visita molto più interessante!

Per biglietti combinati, biglietti salta fila e visite guidate, dai un’occhiata a queste opzioni:

Firenze Card

Se rimani a Firenze per tre giorni o più, questo potrebbe essere un acquisto intelligente. Con la Firenze Card puoi goderti 72 attrazioni della città per 72 ore.

Con questa carta, dopo il pagamento di € 72, hai libero accesso a tutte queste attività. Inoltre, hai anche accesso prioritario a tutti i musei e le chiese (tra cui la Galleria dell’Accademia e gli Uffizi!) e si può salire sul Duomo di Firenze.

Il David è situato in posizione centrale nel museo e la maggior parte dei visitatori si dirige immediatamente verso il piedistallo dove si sta mostrando.

Cinque curiosità sul David di Michelangelo

  • La mano destra di Davide non è proporzionata al resto del suo corpo. Si ritiene che Michelangelo lo abbia reso più grande come un ammiccato al soprannome di David: manu fortis (forte a mano).
  • Michelangelo fu il primo artista in assoluto a ritrarre una statua del David senza Golia. Questo perché ha scelto di scolpire questo eroe biblico poco prima del momento della battaglia.
  • Il blocco di marmo utilizzato da Michelangelo per questa opera d’arte di fama mondiale era stato precedentemente negato da altri due scultori. Dovette aspettare quarant’anni prima che Michelangelo la rendesse famosa in tutto il mondo.
  • I fan dei Simpson potrebbero aver già visto David in un episodio di questo popolare show televisivo. In questo episodio, i privati di David sono stati censurati poiché indossava un paio di pantaloncini. Questo evento non è solo basato sulla finzione! Nel 1857 la granduchessa di Toscana consegnò alla regina inglese Vittoria una replica del David di Michelangelo. Tuttavia, era così scioccata dalla nudità che decise di aggiungere una foglia di fico in un luogo strategico. È ancora possibile vedere questa scultura nel Victoria and Albert Museum di Londra.
  • Ogni anno più di otto milioni di visitatori visitano la Galleria Accademia e il David di Michelangelo. Tutto questo traffico pedonale provoca piccoli terremoti quasi costanti che fanno piccole lacrime nel marmo. Pertanto, la statua deve essere restaurata abbastanza regolarmente. Ogni due mesi la statua viene anche aspirata.

Il David di Michelangelo è così importante per la nostra storia dell’arte che non puoi lasciare Firenze senza vederlo con i tuoi occhi.

david di michelangelo dove si trova  david di michelangelo o donatello  david di michelangelo firenze  david di michelangelo piazza della signoria  david di michelangelo wikipedia  david di michelangelo riassunto  david di michelangelo analisi  david michelangelo  david  michelangelo david  il david  statue of david  david florence  michelangelo buonarroti david  david statue  david firenze  il david di michelangelo  david di donatello firenze  scultura di michelangelo  david statua  where is the statue of david  michelangelo firenze  davide di michelangelo  statue of david florence  david di donatello scultura  il david michelangelo  michelangelo's david

Ma Firenze ha così tante altre cose da vedere, quindi avrai sicuramente bisogno di un paio di giorni per esplorare questa città: rimani aggiornato con il nostro sito chebellafirenze.it per eventi e guide.

Ricorda anche che il capoluogo toscano rimane sempre un’ottima destinazione per un viaggio di un giorno, un weekend o una settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *