Corri la Vita 2022 Firenze: sorprese attese per questa XX edizione

Corri la Vita 2022 Firenze: sorprese attese per questa XX edizione
  • 6Minuti
  • 1318parole
  • 47visite

Corri la Vita arriva alla sua 20° edizione e festeggia questo traguardo tornando per le strade di Firenze domenica 25 settembre.

L’evento più atteso e seguito, che unisce sport, cultura e solidarietà, può finalmente riabbracciare dal vivo i suoi sostenitori dopo aver promosso due edizioni dello sport outdoors all’aperto.

Aspettando le tante sorprese previste, l’ edizione n°20, che da sempre punta a raccogliere fondi per progetti dedicati come alla cura del tumore al seno per aiutare le donne, attraverso la prevenzione, la riduzione delle liste d’attesa e il sostegno psicologico, quest’anno è sulla buona strada per battere il record di 37.200 iscrizioni.

“Celebrare i venti anni della nostra manifestazione tornando nuovamente a correre dal vivo tutti insieme per le strade di Firenze, ci riempie di gioia – ha affermato Bona Frescobaldi, presidente dell’Associazione Corri la Vita Onlus -.

Negli ultimi due anni, con l’emergenza sanitaria che tutto il mondo ha dovuto affrontare, il nostro impegno non si è mai fermato e i nostri sostenitori ci hanno sempre fatto sentire la loro presenza continuando a seguirci nelle iniziative volte ad accompagnare le donne nella prevenzione e nella lotta al tumore al seno”.

“Una tradizione che si ripete da 20 edizioni con lo stesso spirito e lo stesso entusiasmo. L’obiettivo di ciascun iscritto è certamente il traguardo, ma correre significa anche far del bene a se stessi e, soprattutto, far del bene agli altri – ha detto Cosimo Guccione, assessore allo Sport del Comune di Firenze -.

Sport e solidarietà sono sempre un connubio vincente e il 25 settembre sarà l’occasione per trascorrere una giornata insieme, divertendosi, per sostenere un importante progetto. Corri la Vita è un’esperienza di tutta la città e lega Firenze, e il suo grande cuore, alla cultura ed ai suoi luoghi meravigliosi”.

Corri la Vita 2022: raccolta fondi e supporto a cinque progetti

Lo scopo della raccolta fondi 2022 è sostenere Ce.Ri.On. ISPRO-LILT Centro di Riabilitazione Oncologica di Villa delle Rose; SenoNetwork, il portale che riunisce tutte le unità senologiche italiane e la Fondazione FILE Italiana Leniterapia Onlus.

Saranno inoltre sostenuti cinque progetti vincitori della sollecitazione CORRI LA VITA Onlus lanciata lo scorso gennaio, tutti legati alla prevenzione e cura del tumore al seno nel territorio fiorentino:

  • 1) Percorsi per migliorare la qualità di vita dei malati di tumore al seno, terapia antiestrogenica e Istituzione proposta con sintomi clinicamente significativi di atrofia urogenitale: USL Toscana Centro – Ospedale Santa Maria Nuova;
  • 2)“Insieme per prevenire”: promozione della prevenzione al tumore al seno e della salute in popolazione che necessita di sostegno sociale a cura di LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – Associazione provinciale di Firenze;
  • 3) prevenzione terziaria in donne con tumore al seno: intervento a sostegno di motivazione, volontà, autocontrollo in pazienti con insuccesso nei programmi nutrizionali realizzato dall’Associazione di Promozione Sociale Sul Sentiero;
  • 4) stage residenziali in ricordo di Angelo Di Leo realizzato dall’Associazione di Promozione Sociale Senonetwork Italia;
  • 5) “Insieme a te”, dedicato al supporto psico-oncologico a cura dell’Associazione di volontariato La finestra.

Dalla mattina, il palco allestito lungo l’Arno negli spazi di viale Lincoln al Parco delle Cascine, sarà animato dagli amici e dai testimonial di Corri la Vita, che interagiranno con il pubblico e si collegheranno nell’arco della intera giornata anche attraverso i canali ufficiali dell’evento (Facebook e Instagram).

Tutti i partecipanti sono invitati a condividere foto e stories sui canali social utilizzando gli hashtag ufficiali #corrilavita2022, #clv2022 e #corrilavita20 taggando @corrilavita.

Come partecipare a Corri la Vita

Per partecipare all’evento è necessario iscriversi al sito www.corrilavita.it dal 1 settembre, donare un minimo di 10 euro online e in sedi dedicate, collezionare e indossare magliette.

Solo così sarà possibile sostenere la raccolta fondi e ottenere l’ambita T-shirt autografata da uno dei più grandi sostenitori dell’iniziativa, Salvatore Ferragamo.

Il colore della maglia 2022 è verde fluo, il logo Corri la Vita riporta la bandiera per celebrare i 20 anni dell’evento e il packaging è completamente biocompostabile.

Per i soci UniCoop Firenze dal 25 agosto saranno eccezionalmente in distribuzione 7000 magliette in alcuni centri tra Firenze, Prato, Empoli e Pistoia.

I partecipanti potranno scegliere tra due diversi percorsi in base alla difficoltà:

  • uno di circa 11 km per chi vuole correre
  • l’altro di 6 km per chi preferisce le mete culturali lungo il percorso.

    Viaggia attraverso scenari senza precedenti e panorami mozzafiato, progettati per goderti la bellezza unica di Firenze (tra questi le prime novità rappresentate dal Granaio dell’Abbondanza e dal Palagio di Parte Guelfa).

A questo si aggiunge, come da tradizione, la possibilità per tutti di visitare gratuitamente nel pomeriggio tantissime mete culturali disseminate in città e nei dintorni, inclusi musei e mostre, semplicemente indossando la maglia di Corri la Vita 2022 o esibendo la ricevuta della avvenuta donazione.

Per chi vorrà aiutare il progetto Corri la Vita ma non potrà parteciparvi di persona, la t-shirt ufficiale verrà recapitata gratuitamente in tutta Italia grazie a BRT e alla sua rete di oltre 5.400 punti di ritiro e spedizione BRT-fermopoint: sarà sufficiente effettuare una donazione minima di 10 euro direttamente dal sito della manifestazione www.corrilavita.it . L’hashtag di questa specifica iniziativa è #corrilavitainitalia.

Non verranno proclamati vincitori perché chiunque parteciperà alla manifestazione sarà a suo modo “vincitore”, ma un premio speciale sarà riservato ai tre gruppi più numerosi che vestiranno la maglia 2022: aziende, società sportive e palestre, associazioni, universitari, scuole.

Aziende sponsor e raccolte fondi

Tra le aziende più generose che hanno già aderito all’appello di Corri la Vita segnaliamo:

  • Salvatore Ferragamo,
  • Erasmus+/Indire,
  • Banca Intesa Sanpaolo,
  • Banca Generali Private,
  • Unicoop Firenze,
  • Conad Nord Ovest,
  • Poste Italiane,
  • Fondazione CR Firenze,
  • Game7Athletics,
  • Acqua San Benedetto,
  • Recordati,
  • Eli Lilly,
  • Menarini/Sustenium,
  • LeoFrance,
  • Ippodromo del Visarno,
  • Giuliani/Lichtena,
  • Consorzio Il Cappello di Firenze,
  • Cartiere Carrara,
  • Pandolfini Casa d’Aste,
  • Brandini, Devon&Devon,
  • Obicà,
  • Valsoia,
  • Nikon Italia,
  • Ottica Fontani,
  • Angela Caputi,
  • Assiteca,
  • BRT,
  • Box Office,
  • La Rinascente,
  • Rocco Forte Hotels.

Sono inoltre confermate le importanti raccolte fondi di settembre presso tutti i punti vendita in Toscana di Conad Nord Ovest e Unicoop Firenze, alle quali si aggiungerà la “Staffetta” di Confesercenti e Confcommercio e quanto organizzato dal Mercato Centrale di Firenze.

Corri la Vita può inoltre contare fin dalla prima edizione su alcuni partner che permettono la perfetta riuscita della manifestazione: LILT Firenze e Firenze Marathon con i loro tantissimi volontari, nonché la consulenza dell’Associazione Città Nascosta.

Media partner dell’edizione 2022 sono La Nazione – QN, Lady Radio/RDF 102.7, Toscana TV.

I testimonial

I primi testimonial che hanno indossato la maglietta 2022 vengono dal mondo della televisione, del cinema, della musica, della cultura e dello sport e sono: Ornella Muti e Naike Rivelli, Fiorello, Simonetta Cheli, Ilaria Cinelli, Francesca Fagnani, Agnello Hornby, Pasquale Terracciano, Thony, Monica Marangoni, Elisa Zanetti, Aida Yespica ma anche Diabolik e Eva Kant mentre il testimonial grafico di questa edizione sarà il dipinto di Lucas Cranach il Vecchio “Adamo ed Eva”, conservato alla Galleria degli Uffizi.

Oltre 570 sono i protagonisti del mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura che sono stati fin dalla prima edizione testimonial appassionati dell’iniziativa, tra gli altri ricordiamo: Sabrina Ferilli, Loredana Bertè, Francesca Fialdini, Emma Dante, Eros Ramazzotti, Laura Pausini, Tiziano Ferro, Ligabue, Paolo Conte, Drusilla Foer, Andrea Bocelli, Jovanotti con Saturnino, Valentino Rossi, Carlo Conti, Pierfrancesco Favino, Gianni Morandi, Milly Carlucci, Serena Autieri, Nancy Brilli, Fiona May, Cesare Prandelli, Mara Maionchi, Monica Bellucci, Fiorello, Marco Mengoni, Mara Venier, Andrea Delogu, Piero Chiambretti, Maurizio Lombardi, Cinzia TH Torrini, Sergio Castellitto, Stefano Mancuso, mentre dall’estero Hugh Grant, Sting, Tilda Swinton, Gilberto Gil, Amanda Lear, Laetitia Casta, Shirin Neshat, Morgan Freeman e tanti tanti altri.

Nato nel 2003 per iniziativa della presidente Bona Frescobaldi e organizzato da Associazione CORRI LA VITA Onlus, l’appuntamento sportivo non competitivo ha raccolto e distribuito nelle precedenti 19 edizioni oltre 7.010.000 euro, riunendo quasi 398.000 partecipanti e consentendo un’assistenza di qualità ad oltre 500.000 donne colpite dal tumore al seno.

Un ringraziamento particolare ai volontari della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, Associazione Provinciale di Firenze e ai volontari della Associazione Maratone di Firenze dislocati lungo il percorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.