Cala del Gesso: la spiaggia più bella dell’ Argentario

Cala del Gesso: la spiaggia più bella dell' Argentario
  • 3Minuti
  • 546parole
  • 128visite

L’ Argentario si trova lungo la costa della Toscana tra l’Isola di Giannutri e l’Isola del Giglio, è un meraviglioso promontorio in mezzo al mare, collegato alla costa della Feniglia, della Giannella e ad Orbetello.
Dall’Argentario si affacciano due dei più famosi centri turistici: Porto Ercole e Porto Santo Stefano, ed è proprio qui che si trova la spiaggia di Cala del Gesso, la spiaggia più bella non solo dell’ Argentario ma di tutta la Toscana.

Cala del Gesso: Dove si trova

Nei pressi di Porto Santo Stefano, in provincia di Grosseto, sul promontorio dell’Argentario, si trova la meravigliosa spiaggia di Cala del Gesso. Si tratta di un vero e proprio angolo di paradiso, ottima meta per chi ama fare immersioni e snorkeling, visto il suo fondale cristallino e ricco di pesci.
E’ una zona sempre riparata dal vento perchè si trova in un’insenatura di ciottoli e rocce con un’ alta torre di avvistamento risalente al XV secolo, di origine spagnola.

Spiaggia di Cala del Gesso: Come arrivare

Per arrivare in questa spiaggia, ci sono due modi, via mare e via terra.

Se preferita raggiungerla via mare potete usufruire del servizio taxi offerto da alcune barche oppure affittare una barca a Porto Ercole. Viaggiando via mare vi consentirà di ammirare la bellezza della costa dell’ Argentario e poi è la soluzione più comoda per chi non ama camminare, per le famiglie con bambini e per le persone anziane.

Se preferite raggiungere la spiaggia via terra con la vostra autovettura, dovrete percorrere una distanza di circa 6 km da Porto Santo Stefano, passando per Cala Moresca e proseguendo a destra in Via dei Pionieri. A questo punto vi ritroverete davanti ad un cancello e dovrete proseguire a piedi per circa 700 metri. La strada prima sarà un comodo sentiero asfaltato e poi una ripida scalinata. Il percorso è un pò più faticoso ma il panorama vi ripagherà da tutte le fatiche. Se restate al tramonto, godrete di uno spettacolo indimenticabile!

Come attrezzarsi per Cala del Gesso

Una spiaggia selvaggia e incontaminata, non facile da raggiungere ma che vi regalerà un paesaggio meraviglioso. Vediamo come attrezzarsi per goderla al meglio.

  • Scarpe comode: Vi consigliamo di indossare le scarpe da ginnastica, specialmente se scegliete di arrivare via terra, in questo modo potrete avere meno difficoltà sia nella salita che nella discesa al ritorno.
  • Scarpe per gli scogli: Visto la spiaggia con i ciottoli e sassolini, per muoversi con disinvoltura in acqua e sulle rocce è consigliabile portare le scarpe da scoglio.
  • Attrezzatura da spiaggia e cibo: Non essendo una spiaggia attrezzata, non ci sono ombrelloni, sdraio o bar e ristoranti, per questo motivo dovrete portare tutto quello di cui pensate di aver bisogno, per ripararvi dal sole visto ma mancanza di ripari naturali e le pochissime zone d’ ombra. Portate con voi anche cibo e bevande.
  • Boccaglio e maschera: Visto il fondale meraviglioso pieno di meraviglie, munitevi di maschera e boccaglio e perchè no anche di una macchinetta fotografica per fare scatti subacquei.
  • Orario: La spiaggia non è molto grande quindi è preferibile arrivare di mattina presto per trovare un posto dove sistemarsi. Visto il percorso impegnativo è meglio decidere di rientrare nelle ore più fresche, meglio se appena dopo il tramonto, così da godervi lo spettacolo.

Leggi anche “Campeggi Toscana sul mare: ecco dove andare”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.