Toscana cosa vedere: borghi più belli

Toscana cosa vedere: borghi più belli
  • 3Minuti
  • 700parole
  • 189visite

La Toscana è una regione piena di meravigliosi borghi medievali, ognuno con la sua storia e le sue caratteristiche, ricchi di luoghi antichi e sospesi nel tempo pronti per essere esplorati. Di tutti i borghi 24 sono stati inseriti nella lista dei Borghi più Belli d’Italia e sono: San Casciano dei Bagni, Anghiari, Buonconvento, Barga, Giglio Castello, Montaione, Castiglione di Garfagnana , Capalbio, Castelfranco Piandiscò, Loro Ciufenna, Cetona, Coreglia Antelminelli, Pitigliano ,  Porto Ercole, , Montemerano, Palazzuolo sul Senio, Santa Fiora, Poppi, Suvereto, Montescudaio, Raggiolo, Sovana San Piero e Scarperia. Scopriamone alcuni più da vicino.

I borghi più belli della Toscana

Toscana cosa vedere: borghi più belli borgo toscana  posti belli da visitare in toscana  toscana città da visitare borghi da visitare in toscana  paesi della toscana da visitare  xborghi toscani da visitare  i più bei borghi della toscana  posti più belli della toscana  borghi toscana più belli  toscana borghi più belli  borghi medievali in toscana  borghi antichi toscana  borghi vicino siena  borghi da vedere in toscana  borghi di toscana  borgo in toscana

Anghiari

Anghiari si trova in provincia di Arezzo, vino al confine con l’ Umbria. Qui è stata combattuta la famosa battaglia di Anghiari, tra Milano e Firenze, dipinta da Leonardo Da Vinci su un murale, ormai perduto da tempo. Anghiari si trova tra le colline toscane ed è considerata la città del vivere bene, ha anche ricevuto la Bandiera arancione dal Touring Club italiano.

Tra le sue tante bellezze iniziate la vostra visita, dal centro storico con caratteristiche stradine tra le quali dovete perdervi, per entrare nello spirito della città. In piazza del Popolo troverete il palazzo Pretorio, oggi sede del comune. La sua facciata porta gli stemmi dei podestà, mentre al suo interno potrete ammirare un affresco del XV secolo. Sul colle di Montauto si trova un antico castello, che al suo interno, fino al 1503 ha conservato il saio di San Francesco d’Assisi. Il castello non è visitabile all’ interno ma è utilizzato per eventi e cerimonie. In piazza Mameli si trova il Palazzo Marzocco con il museo della battaglia e di Anghiari, si tratta di un museo storico dove sono esposti cimeli dell’ età della pietra, armi della Rivoluzione francese e una sezione con approfondimento sul dipinto di Leonardo da Vinci .

Barga

Barga si trova in provincia di Lucca ed è il gioiello della Garfagnana. Si impegna a migliorare la qualità della vita dei suoi abitanti che sono circa 10 mila. Nonostante sia una piccola cittadina ha molte cose interessanti da vedere. Nel centro storico c’è la chiesa della Santissima Annunziata, che risale al cinquecento. All’ interno è molto bello con decorazioni barocche e molte opere risalenti al Seicento come la Maria col Bambino. A Castelvecchio Pascoli si trova la casa museo di Giovanni Pascoli, dove il poeta ha abitato per 20 anni. Nel centro storico c’è la collegiata di San Cristoforo, una chiesa antichissima realizzata in pietra con un campanile a tre campane.

Borghi toscani: Pitigliano

Toscana cosa vedere: borghi più belli borghi più belli toscana  borghi toscana  città medievali toscana borghi della maremma  borgo medievale toscana  cittadine toscane da visitare  borghi in toscana  borghi vicino firenze  città da visitare in toscana  borghi della toscana  borghi toscani più belli  borghi toscani da visitare

Pitigliano sorge su una rupe di tufo in provincia di Grosseto. Viene chiamata anche la “la piccola Gerusalemme“ perchè in passato era popolata da numerosi ebrei. E’ una cittadina molto interessante piena di musei e monumenti che testimoniano il passaggio degli ebrei. Il borgo è pieno di stradine e terrazze panoramiche da cui ammirare una vista mozzafiato. Tra le maggiori attrazioni c’è la cattedrale dei Santi Pietro e Paolo, una chiesa barocca costruita nel XIII secolo. Pitigliano ha delle mura antichissime risalenti al tempo degli Etruschi e ancora visibili parzialmente. Sulle mura troverete la Porta di Sovana e la Porta della Cittadella, in alcuni tratti sono state costruite delle terrazze panoramiche che si affacciano sulla rupe. Da visitare assolutamente sono la sinagoga e il museo ebraico, dove è possibile scoprire molti particolari della comunità ebraica.

Montaione

Tra i borghi medievali toscana c’è Montaione che si trova in provincia di Firenze circondata da vigneti e colline è il tipico paesaggio toscano, dal quale partire per scoprire le più belle città nei dintorni. Il borgo è famoso per la lavorazione del vetro, soprattutto di ampolle e bottiglie. Nel centro storico spicca il Palazzo Pretorio, con numeri stemmi di terra cotta sulla facciata e al suo interno si trovano il Museo Civico e l’Archivio Storico. Tra le varie chiese la più interessante è la Chiesa di San Regolo dove potrete ammirare la ì pittura della Madonna con Bambino del XIII secolo, della scuola di Cimabue.

Giglio Castello 

Giglio Castello si trova sull’isola del Giglio. Tra le principali attrazioni ci sono la Rocca Aldobrandesca, da dove ammirare un bellissimo panorama, la Chiesa di San Pietro Apostolo e il centro storico ricco di vie e stradine suggestive tutte da scoprire.

Leggi anche “Montaperti cosa vedere: il fiume e luoghi d’interesse“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *