Toscana Bandiera Blu 2021

Toscana Bandiera Blu 2021
  • 3Minuti
  • 638parole
  • 183visite

La Bandiera Blu è un riconoscimento, dato a livello internazionale, alle località turistiche balneari che rispondono in maniera positiva a una serie di criteri come la pulizia delle spiagge, delle acque di balneazione nonché la qualità dei servizi offerti, ma vediamo le Bandiere Blu Toscana.

La Toscana vanta ben 17 Bandiere Blu, ritrovandosi in terza posizione, insieme con la Puglia, in Italia. C’è da dire che purtroppo quest’anno la Toscana ha perso tre Bandiere Blu (l’anno scorso, infatti, ne aveva 20) precisamente le spiagge di Montignoso (prov. Di Massa Carrara), Monte Argentario (Grosseto) e Pietrasanta (Lucca).

Tuttavia, non c’è da demordere, anzi. Le Bandiere Blu in Toscana si trovano un po’ ovunque, da Grosseto e la sua provincia fino a Livorno e dintorni, passando per la Maremma e l’Argentario o ancora la Versilia.

Ogni zona ha le proprie caratteristiche ma nell’elenco sottostante troverete tutte le località premiate, quest’anno, con la Bandiera Blu, garanzia di un soggiorno balneare di tutto rispetto.

Toscana Bandiera Blu: le spiagge premiate quest’anno

  • A Grosseto, le spiagge di Marina di Grosseto e di Principina a Mare e a Follinica la Spiaggia Sud e la Spiagga Nord sono detentrici della Bandiera Blu. Numerose, invece, le spiagge premiate a Castiglione della Pescaia: Riva del Sole, Rocchette, Roccamare – Casamora, Punta Ala, Levante/Tombolo, Capezzolo/Ponente, Spiaggia Pian D’Alma, Casetta Civinini-Piastrone.
  • A Livorno troviamo numerose Bandiere Blu: Cala del Miramare, Rogiolo, Del Sale/Roma, Tre Ponti, Rex, Cala Quercianella. Spostandosi nella provincia, ne troviamo molte altre.
    Quella di Marina di Castagneto Carducci, parco naturale della Sterpaia a Piombino, Marina di Bibbona Centro/Sud, Marina di Cecina e Le Gorette (Cecina), Castiglioncello e Vada (Rosignano Marittimo), Rimigliano, Principessa e Spiaggia della Conchiglia (San Vincenzo) e infine, spostandoci all’isola d’Elba, La Fenicia e Marciana Marina.
  • Lucca si difende con le spiagge premiate a Forte dei Marmi (Litorale Centro/Capannina), Camaiore (Lido Arlecchino) e Viareggio (Marina di Viareggio Levante/Ponente, Torre del Lago Puccini).
    A Pisa le spiagge premiate sono Calambrone/Tirrenia e Marina di Pisa.
coste della toscana  località della toscana  mare bandiera blu  località toscana mare  bandiere blu 2016 toscana  bandiere mare  toscana località mare  spiagge con bandiera blu  spiagge blu  le spiagge della toscana  bandiera ala  immagini mare toscana  bandiere ala  spiagge toscana bandiera blu  toscana bandiera  spiaggia blu  spiaggia di ponente toscana  tirrenia bandiera blu  bandiere ad ala  mare blu livorno  bandiere livorno  toscana blu  marina di bibbona bandiera blu  castiglione della pescaia bandiera blu  spiagge bandiera blu toscana  bandiera blu laghi  mare blu principina

Leggi anche: Toscana Spiagge accessibili: le Bandiere Lilla della costa tirrenica

Toscana Bandiera Blu: gli approdi turistici premiati quest’anno

Forse non tutti sanno che il riconoscimento della Bandiera Blu non è riservato solo alle località balneari ma anche agli approdi turistici.
Ecco quelli toscani premiati quest’anno:

  • porto di Pisa, Marina Cala de’ Medici (Rosignano Marittimo),
  • Porto Azzurro, porto di Marciana Marina, Marina di Punta Ala (Castiglione della Pescaia),
  • Marina Cala Galera (Monte Argentario),
  • Marina di San Rocco (porto della Maremma)

I criteri di assegnazione della Bandiera Blu

Siamo alla 35esima edizione dell’assegnazione della Bandiera Blu. Vediamo in dettaglio quali sono i criteri che le località balneari devono rispettare per poter ricevere tale riconoscimento.

Cominciamo con la pulizia delle spiagge e delle acque, che deve risultare “eccellente” negli ultimi quattro anni, basandosi sulle indagini effettuate, nel nostro Paese, dalle Agenzie Regionali per la Protezione dell’Ambiente (ARPA).

Da includere anche la raccolta differenziata, la tutela ambientale, avere a disposizione aree verdi e piste ciclabili, offrire validi servizi turistici, per esempio l’accesso per le persone disabili, strutture alberghiere, politiche agricole e del turismo, servizi di utilità pubblica e sanitaria, segnaletica aggiornata, educazione ambientale.

I criteri di valutazione sono 32, stabiliti dall’organizzazione non governativa e non-profit internazionale FEE (Foundation for Environmental Education), riconosciuta dall’UNESCO e presente in 17 Stati. FEE Italia è nata nel 1987. Un mare pulito e delle belle spiagge, quindi, non sono sufficienti a essere riconosciuti con la Bandiera Blu.

La rosa di criteri da rispettare è ad ampio raggio e ciò permette al turista di stare tranquillo e sicuro che, se sceglierà per la sua vacanza un’area balneare premiata da Bandiera Blu, non troverà solo uno splendido mare e una bella spiaggia, ma attenzione all’ambiente e servizi di qualità dedicati a tutti i tipi di viaggiatori.

spiagge toscana  bandiera blu  località balneari toscana  toscana spiagge  bandiere blu  località di mare toscana  le più belle spiagge della toscana  viareggio spiagge  toscana mare località  cecina spiagge  toscana località di mare  bandiere blu toscana  le migliori spiagge della toscana  spiagge bandiera blu  bandiere blu toscana 2016  spiagge cecina  bandiera della toscana  spiagge toscane  località di mare in toscana  spiagge viareggio  bandiera blu mare  località marine toscana  bandiera blu toscana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.