Teatro del Sale Firenze: spettacoli e ristorante, storia, Fabio Picchi e Maria Cassi
  • 3Minuti
  • 525parole
  • 692visite

Spettacoli internazionali e ottimo cibo: la ricetta perfetta del Teatro del Sale di Firenze

Avete mai sentito parlare del Teatro del Sale di Firenze? Una location unica, che si trasforma magicamente da ristorante a teatro e viceversa. Il punto d’incontro tra le arti performative e la buona cucina. Preparatevi a emozionarvi e divertirvi, non ci sarà tempo per la noia qui.

teatro del sale teatro del sale firenze teatro del sale firenze prezzi teatro del sale firenze programma teatro del sale programma teatro del sale firenze ristorante teatro del sale prezzi il teatro del sale ristorante teatro il teatro del sale firenze il teatro firenze
foto presa da teatrodelsale.com

Spettacoli

Il Teatro del Sale è prima di tutto un circolo culturale, quindi per accedere a tutte le sue iniziative è necessario prima diventare soci, tesserandosi. Ottenere la tessera è molto facile, basterà compilare i pochi campi richiesti e pagare con un account Paypal oppure in contanti al teatro. Il prezzo della tessera è di soli 15 €, che diventano 10 € per under 25 e pensionati ed è valida per una stagione intera. Il programma prevede all’incirca 240 spettacoli l’anno, che variano per genere e coinvolgono recitazione, musica e danza di livello nazionale e internazionale. A volte si esibisce su questo palco anche la stessa Maria Cassi, con spettacoli comici divertentissimi. Se volete vederla dal 17 al 21 marzo va in scena proprio qui. Per controllare tutti gli eventi in programma consultate questa pagina.

Ristorante

Il servizio di ristorazione nasce dall’idea di chef Fabio Picchi, creatore dello storico ristorante Cibreo. Lo chef si è spento all’età di 67 anni il 25 febbraio scorso, lasciando però un’eredità eterna della sua idea di cucina e di vita. Questa infatti viene trasmessa in tutti i piatti ideati per il circolo. La cucina si basa sullo slow food, seguendo i ritmi stagionali e selezionando materie prime locali d’eccellenza. Prima di tutti gli spettacoli serali viene proposta una cena a buffet, per la quale è necessario prenotare. Durante il weekend, dalle 12:00 alle 15:00, è previsto il brunch. Inoltre per i soci il Circo-lo è aperto per il pranzo dal martedì al venerdì.

Storia del Teatro del Sale

Il Teatro del Sale nasce nel 2003, dall’intraprendenza della comica Maria Cassi e del marito chef Fabio Picchi. É stato pensato come un luogo dove si può staccare dai ritmi incessanti della città, approfittando per un pranzo di lavoro, come turisti o come frequentatori abituali. Si tratta di un luogo ricreativo e di socialità, dove si respira un’aria famigliare e in cui ci si può commuovere e riflettere o anche morire dalle risate. Uno spazio dedicato agli artisti provenienti da tutto il mondo, per far vivere agli spettatori quelle emozioni che solo lo spettacolo dal vivo sa regalare. Il tutto accompagnato da ottimo cibo e convivialità.

teatro del sale teatro del sale firenze teatro del sale firenze prezzi teatro del sale firenze programma teatro del sale programma teatro del sale firenze ristorante teatro del sale prezzi il teatro del sale ristorante teatro il teatro del sale firenze il teatro firenze
foto presa da scattidigusto.it

Fabio Picchi e Maria Cassi: i fondatori del Teatro del Sale

Maria Cassi nasce a Firenze, ma diventa ben presto cittadina del mondo. Una carriera straordinaria come interprete comica e regista, segnata da successi internazionali a Parigi, Tokyo e New York, tra le altre. Una donna dinamica e travolgente, dalle mille idee, profondamente innamorata dell’arte teatrale in ogni sua forma. Nel 2003 intraprende l’avventura del Circo-lo Teatro del Sale, diventandone presidente e direttrice artistica. Il co-fondatore di questo progetto, il marito Fabio Picchi è stato uno chef amato dai fiorentini e non solo per la sua passione che non si limitava alla gastronomia. Era conosciuto a livello nazionale anche per i suoi libri e le sue numerose apparizioni televisive.

Di Martina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.