Street Food Firenze: la nostra guida

Street Food Firenze: la nostra guida
  • 3Minuti
  • 525parole
  • 133visite

Scopri i 5 migliori posti in città per lo Street Food Firenze tra lampredotto, panini e molto altro

Non solo lampredotto! Ecco una guida pratica per mangiare street food a Firenze in strada e spendendo poco. Un mix di sapori toscani, italiani e da tutto il mondo da gustare da asporto mentre ammirate le meraviglie del capoluogo toscano. Il portafoglio ringrazierà e voi non rinuncerete a un’esperienza di gusto autentico della città.

1) Il miglior Street Food Firenze secondo il Gambero Rosso

Secondo Gambero Rosso il miglior Street Food di tutta la Toscana si trova a Firenze e la cucina è orientale. Firenzen Noodle Bar nasce come piccolo locale gestito da Teresa, grande appassionata dell’Oriente, e diventa famoso con il suo food truck sempre presente agli eventi più importanti in città. Una cucina che propone piatti tipici principalmente cinesi e giapponesi come i ravioli fatti a mano o le saporite polpette di polpo. Una vera specialità da provare è però il guao bao– panino al vapore taiwanese- ripieno con porchetta arricchita da ben 17 spezie.

2) Aurelio, I’ re del Lampredotto

Non poteva certo mancare uno dei cibi più amati e allo stesso semplici di Firenze.

Il lampredotto è il protagonista principale del menù di questo chioschetto storico. Non mancano però anche altre specialità tradizionali toscane come la trippa e il bollito misto e le sperimentazioni con i panini ripieni alla carbonara e all’nduja tra gli altri. Qui sicuramente potete vivere un’esperienza autentica di gusto fiorentino.

Dove: Piazza B. Tanucci

3) I Fratellini

Una tradizione che nasce nel lontano 1875 e portata avanti negli ultimi 20 anni dai fratelli Perrino. Un posto talmente ristretto da lasciare giusto lo spazio per un bancone, uno scaffale pieno di bottiglie e i due gestori. Potete scegliere tra un’ampia selezione di panini, salumi e formaggi provenienti da piccoli produttori locali, il tutto chiaramente accompagnato da un ottimo vino. Proprio come nella tradizione dei vinaini, minuscoli locali dove si mangiavano uova, acciughe o pane per accompagnare il bicchiere di vino.

Dove: Via dei Cimatori, 38r

4) il Kiosko Easy Living

Tradizione e modernità si incontrano e trovano l’equilibrio perfetto nel chiosco Easy Living. Un chioschetto in ferro battuto in stile liberty parigino, conosciuto dagli abitanti anche come il “chioschino di San Niccolò“, ospitato all’interno di un giardino. Questa è il contesto dove potrete ordinare un hamburger o un hot dog di chianina, ma anche della lingua o lampredotto, così come un delizioso piatto vegetariano. Tutti piatti squisiti preparati con cura e con un’attenta selezione delle materie prime, che vanno dai più classici toscani ai più moderni e internazionali per accontentare i gusti di tutti. Nello specifico consigliamo una sosta qui per un aperitivo.

Dove: Piazza G. Poggi

foto presa da comune.fi.it

5) Street food Firenze, i Mercati

Non possono non avere una menzione speciale i mercati di Firenze, dove potete trovare le specialità toscane con materie prime d’eccellenza. I mercati da non perdere, soprattutto se siete amanti della carne, sono: il Mercato Centrale, il Mercato di Sant’Ambrogio e il Mercato di San Lorenzo. In tutti e 3 potete trovare una vasta scelte di prelibatezze, ma ecco quelle da provare assolutamente: il peposo, il lampredotto, la trippa, il bollito, lo stracotto di guancia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.