Saldi Estivi Toscana 2022: Quando cominciano, durata e sconti

Saldi Estivi Toscana 2022: Quando cominciano, durata e sconti
  • 3Minuti
  • 552parole
  • 160visite

Si avvicinano il saldi estivi in tutta Italia. Anche la Toscana ha fissato la data di partenza dei saldi 2022, che partiranno nei primi giorni di luglio. La Confcommercio ha fissato una data univoca per tutte le regioni d’ Italia, in modo da fare acquisti in tutta sicurezza. Scopriamo data di inizia, durata e altre informazioni importanti sui saldi estivi in Toscana.

Saldi Estivi Toscana 2022: Data d’ inizio e durata

In Toscana, come quasi in tutte le regioni d’ Italia i saldi inizieranno il 2 luglio 2022 e dureranno per circa 6 settimane, 60 giorni, questo significa che i saldi si protrarranno fino al 30 agosto 2022. Si tratta del primo sabato del mese di luglio. Per chi anticipa i saldi nei 30 giorni precedenti alla data stabilita, verranno effettuate multe molto salate da 1.500 euro in su.

Il sabato è un giorno ideale per l’ inizio dei saldi, perchè non essendo un giorno lavorativo per molti, si potrà approfittare a fare shopping ed aggiudicarsi i capi migliori, che di solito sono quelli che per primi vanno a ruba. Troverete i saldi in tutti i negozi e i centri commerciali della regione Toscana. All’ inizio si partirà con saldi contenuti del 20 o 30 % fino ad arrivare al 60- 70%. ma ci sarà sempre meno scelta. Per questo motivo se avete già in mente qualcosa da acquistare, sabato 2 luglio è il giorno ideale.

La decisione della data di inizio saldi

Le date sono state decise con molto anticipo, in modo da consentire ai negozianti di organizzarsi per tempo. A differenza di questi ultimi due anni di pandemia, che le date sono rimaste incerte fino all’ ultimo.

Giulio Felloni, il Presidente di Federazione Moda Italia-Confcommercio, ha dichiarato:

L’indirizzo emerso in sede di Conferenza delle Regioni di mantenere una data unica dei saldi al primo sabato di luglio, pur spiazzando alcuni territori, risponde all’esigenza di riequilibrare un mercato condizionato dai lockdown e di evitare ulteriori confusioni tanto ai consumatori quanto agli operatori del dettaglio moda.
Un comparto che, pesantemente vessato dalle chiusure imposte in zona rossa per decreto, nel bel mezzo della primavera, deve fare i conti con ordini effettuati dieci mesi prima e prodotti che, se non venduti entro la stagione, sono suscettibili a notevole deprezzamento. La data unica, soprattutto in un momento così delicato per il ritorno ad una nuova normalità, evita una inutile competizione tra regioni”.

Come comprare ai saldi

Per comprare bene ai saldi potete seguire dei piccoli consigli:

  • Prima dei saldi fate un giro nei negozi e guardate i prezzi degli articoli che vi interessano, in modo da essere sicuri che il prezzo non venga gonfiato e poi ribassato.
  • Non fatevi travolgere dal momento. Prima di uscire di casa fate una lista delle cose di cui avete davvero bisogno e cercate di comprare cose non troppo alla moda, così potrete usarle per un periodo di tempo più lungo.
  • Durante i saldi i negozianti devono esporre il prezzo di partenza. Diffidate da capi troppo scontati, potrebbe trattarsi di rimanenze di anni passati.
  • Non fermatevi al primo negozio, confrontate il prezzo con altri store, la stessa cosa vale se decidete di fare acquisti online.

Questi sono solo dei piccoli consigli per acquistare in modo sicuro durante i saldi estivi in Toscana, ora mettete mano al portafogli e preparatevi allo shopping!

Leggi anche “Tour de France 2024: partenza da Piazzale Michelangelo a Firenze sabato 29 giugno“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.