Qualità della vita in Toscana: quali sono le città dove si vive meglio?
  • 2Minuti
  • 478parole
  • 153visite

La risalita delle città toscane nella classifica per qualità della vita

Ecco la classifica delle migliori città toscane per qualità della vita.

Al primo posto, appena fuori dalla top ten, con l’undicesimo posto troviamo Firenze. Medaglia d’argento per Siena, che si classifica 15esima (e quindi bronzo) per Pisa, con un 22esimo posto.
Quest’anno le città toscane hanno risalito parecchi gradini della classifica, occupando addirittura i primi posti in alcune categorie.

Riuscite a indovinare quali? Scopriamolo insieme.

qualità della vita città italiane qualità della vita in italia qualità della vita sole 24 ore qualità della vita italia 
migliore qualità della vita la qualità della vita classifica qualità della vita città italiane

Firenze, migliore smart city d’Italia

Firenze si guadagna il primato nella categoria smart cities, grazie all’attenzione all’energia, alla mobilità e ai servizi innovativi offerti ai cittadini.

Leggi anche: Firenze Smart City, ecco come e perché

La città infatti sta attuando con successo un piano ambizioso che si pone degli obiettivi per il 2030. Questo progetto permette a Firenze di competere a livello internazionale con capitali e importanti città europee.

I principali punti di forza sono:

  • efficientamento energetico con un rivoluzionario sistema di stoccaggio dell’energia interrato
  • mobilità più eco sostenibile e connessa
  • ottimizzazione dell’irrigazione degli spazi verdi con controllo remoto

Ciò che invece abbassa il punteggio e non le permette di entrare in top ten è la categoria “ambiente e servizi”. 

qualità della vita definizione qualità della vita italia oggi classifica qualità della vita vivibilità città italiane migliore qualità della vita italia
Siena

Siena e Prato nella top 3 per qualità di vita delle donne

Nell’analisi del 2021 sono stati introdotti nuovi parametri per misurare nello specifico ad esempio, una categoria riguarda le donne.
Prato si piazza al secondo posto, Siena terza, mentre Treviso è prima.

Nonostante quest’ottimo risultato entrambe le città perdono complessivamente punteggi e scivolano rispettivamente di 26 posizioni ( piazzandosi 54esima ) e quattro ( arrivando 15esima ).

Le migliori e le peggiori province della Toscana

Firenze e Pisa ne escono sicuramente le più soddisfatte, con un recupero di ben 16 e 18 posizioni.
Tutte le altre province sono in perdita, con un particolare crollo di Prato che perde 26 posizioni e si classifica 54esima.

Seppur guadagnando qualche posizione, le peggiori classificate della Toscana sono Massa Carrara e Pistoia, con un 72esimo e 73esimo piazzamento. 

Le migliori d’Italia

A dominare la classifica generale del 2021 è stato sicuramente il Nord-Est.

Trieste infatti si è piazzata addirittura in prima posizione, mentre troviamo altre 6 province nella top ten: Trento (3ª) Bolzano (5ª), Pordenone (7ª), Verona (8ª) e Udine (9ª) e Treviso (10ª), confermando il trend degli ultimi anni.

Si assiste anche a una risalita delle province lombarde, con l’eccezione di Sondrio, e Milano torna sul podio, al secondo posto.

I parametri della classifica della sono:

L’indagine annuale del Sole24Ore si basa su 90 indicatori, suddivisi per macro categorie:

  • ricchezza e consumi
  • affari e lavoro 
  • ambiente e servizi
  • demografia e salute 
  • giustizia e sicurezza
  • cultura e tempo libero

Quest’anno la valutazione si riferisce anche a parte del 2021, per tenere conto della ripresa economica e non, post 2020.

I dati sarebbero altrimenti risultati troppo condizionati dalla situazione di emergenza pandemica.

Se ti è piaciuto l’articolo prova a leggere anche Idee Regalo Natale 2021: regali a tema Firenze e Toscana

Di Martina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.