Parco delle Cascine: parcheggio, quali eventi 2021, quali opere d'arte e il mercato
  • 3Minuti
  • 723parole
  • 337visite

Considerato il “polmone verde” di Firenze, il Parco delle Cascine con i suoi 3,5 chilometri di lunghezza e i circa 160 ettari di superficie, è il parco più grande del capoluogo toscano.

Il parco delle Cascine è : gli eventi

Il parco delle Cascine è frequentato sia dai turisti sia dai fiorentini, anche per il ricco cartellone di eventi che prevede iniziative musicali e sportive così come festivals e fiere.

L’anfiteatro delle cascine quest’anno offre 40 concerti, con ingresso a pagamento, e tutt’intorno si trova l’Ultravox, un vero e proprio villaggio realizzato con materiali bio che apre ogni giorno alle 18 ed è a ingresso gratuito.

Qui si svolgono più di cento eventi collaterali a quelli dell’anfiteatro, con spettacoli musicali e teatrali, e una zona relax così come un punto ristoro che offre sia cucina italiana sia cucina da altri Paesi del mondo.
I concerti all’anfiteatro rispettano la pausa di agosto, ma torneranno a settembre.

Ecco le date i nomi degli artisti in cartellone, al momento, nel mese di settembre:

  • Cark Brave (4 settembre),
  • Nek (5 settembre),
  • Noemi (7 settembre),
  • Ernia (9 settembre),
  • Levante (10 settembre),
  • Zen Circus (11 settembre),
  • Piero Pelù (16 settembre)
  • Umberto Tozzi (17 settembre).

Data la pandemia da Covid, si consiglia d’informarsi per accertarsi dell’evento prima di recarsi all’anfiteatro.

Le opere d’arte nel Parco delle Cascine

La fine del settecento ha visto la costruzione di alcune fra le opere più famose e importanti del parco delle Cascine come l’abbeveratorio del Quercione, la Palazzina Reale e la piramide per depositare il ghiaccio.

Spostandoci nella zona ovest del parco, troviamo due fagianiere, costruzioni che, come si deduce dal nome, furono originariamente costruire per ospitare gli uccelli, e che al giorno d’oggi vengono chiamate pavoniere.

Il parco delle Cascine è ricco di costruzioni con dettagli ricercati e costruite con grande gusto e le due pavoniere, la cui forma strizza l’occhio al neoclassico, ne sono la prova.

Parco delle Cascine Firenze: il mercato

Se cercate souvenir di Firenze, o anche se avete voglia di un po’ di shopping senza spendere molto, non potete perdervi una visita al mercato del parco delle Cascine, il più economico e il più grande dell’intero capoluogo toscano. Il mercato si svolge ogni martedì dalle 8 alle 14 e rimarrete stupiti da tutto quello che potrete trovarvi.
Vestiti sia nuovi sia usati, oggetti di uso domestico per la vita di tutti i giorni, cibo e molto altro.
Preparatevi a camminare perché l’intero mercato è lungo circa un chilometro pertanto, per chi vi si reca per la prima volta, è consigliato cominciare con una passeggiata per farsi un’idea di tutto ciò che c’è in vendita e poi cominciare con gli acquisti.

E’ facile, infatti, trovare bancarelle simili le une alle altre, che vendono le stesse cose, e quindi è bene fare un “giro di ricognizione” prima di acquistare alla prima bancarella che vedete.
E’ altamente consigliato unire alla visita del mercato una mezza giornata, o una giornata intera, da trascorrere nel parco delle Cascine.

cascine firenze  le cascine  le cascine firenze  parco di firenze  parco cascine firenze  firenze cascine  parco firenze  parco a firenze  firenze le cascine  piazzale delle cascine firenze  cascine park  parco le cascine firenze  eventi cascine firenze  mercato delle cascine firenze  via delle cascine firenze  cascine firenze oggi  cascine verdi  firenze parco delle cascine  hotel firenze parco delle cascine  cascine di firenze  cascine florence  parco cascine  piazzale delle cascine  cascina firenze

Oltre al programma d’intrattenimento menzionato sopra, che comunque si attiva nelle ore serali, potete godervi una passeggiata fra gli alberi o ancora un pic-nic oppure potete usufruire dei percorsi per ciclisti o fare un po’ di jogging.
Il mercato comincia proprio con una serie di bancarelle di cibo, da cui potete fare acquisti per un pic-nic o uno spuntino pomeridiano.
Arrivare al mercato a piedi dal centro di Firenze è sconsigliato, perché richiede un bel po’ di tempo, ma potete salire in sella a una bici e sarete al parco delle Cascine in un quarto d’ora al massimo oppure optare per il tram che, dalla stazione ferroviaria di Santa Maria Novella, vi porterà direttamente al parco delle Cascine in cinque minuti.

Il parcheggio

Trovare parcheggio a Firenze equivale a vincere alla lotteria, lo sappiamo tutti, però ci sono degli accorgimenti per chi desidera arrivare al parco delle Cascine in auto.

E’ possibile, ad esempio, lasciare la macchina in via dell’Argingrasso in maniera gratuita e, parcheggiando l’auto più o meno a metà strada, troverete una comoda passerella che vi permetterà di raggiungere il parco.
Proprio davanti alla passerella, inoltre, c’è una piazzetta dov’è possibile parcheggiare gratuitamente.

Un’altra opzione è lasciare la macchina in piazza Paolo Uccello e poi prendere la tramvia.
Infine, il “Centro Visite” ha un grande parcheggio.

cascine firenze  le cascine  le cascine firenze  parco di firenze  parco cascine firenze  firenze cascine  parco firenze  parco a firenze  firenze le cascine  piazzale delle cascine firenze  cascine park  parco le cascine firenze  eventi cascine firenze  mercato delle cascine firenze  via delle cascine firenze  cascine firenze oggi  cascine verdi  firenze parco delle cascine  hotel firenze parco delle cascine  cascine di firenze  cascine florence  parco cascine  piazzale delle cascine  cascina firenze

Leggi anche: Firenze per ragazzi: locali ed eventi nella Firenze dei giovani

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.