Parco delle Cascine e la Ruota Panoramica a Firenze

Il sindaco Nardella ne parlerà col soprintendente Pessina, ma per quanto riguarda la prima collocazione ipotizzata per la Ruota Panoramica a Firenze su al piazzale Michelangelo, sembra per ora tramontata.

La prima destinazione che fu ipotizzata per installare una ruota panoramica era piazzale Michelangelo e il solo annuncio aveva suscitato svariate polemiche, soprattutto tra i cittadini.
Niente paura perché sembra tramontata quella collocazione, lasciando spazio ad altre ipotesi.

Da piazzale Michelangelo alle Cascine è il nuovo destino della ruota panoramica a Firenze.

È stato lo stesso sindaco Dario Nardella ad affermare– visto che l’ipotetica posizione era nota stata ipotizzata nel 2014 – che se una ruota deve esserci, sarà piazzata nell’area delle Cascine, come avviene in altre città europee come Parigi e Vienna.

La dichiarazione arriva proprio nei giorni scorsi dal soprintendente Andrea Pessina che aveva suggerito proprio le Cascine come destinazione per la ruota, anziché quella del piazzale.

La ruota panoramica alle Cascine è “da sempre ritenuta la soluzione migliore”

In Consiglio comunale e l’assessore alle attività produttive Federico Gianassi, ha ribadito che l’ipotesi del piazzale è nata ma mai seriamente presa in considerazione, mentre quella delle Cascine è “da sempre ritenuta la soluzione migliore”.

Tutti in accordo allora? E niente più polemiche?
Forse non mancheranno le polemiche perché il consigliere di Sinistra Progetto Comune ha criticato la modalità:

“Avevamo fatto – dice – alcuni mesi fa accesso agli atti, visionando i progetti presentati per il bando del villaggio natalizio: tutti prevedevano la ruota sul piazzale. Quindi non c’è nessuna continuità, ma una marcia indietro e un cambio di posizione”.

Ruota panoramica Firenze, Nardella punta sulle Cascine: “E’ la destinazione ideale”

Ormai è cosa certa: la ruota panoramica “si sposta” dal piazzale alle Cascine di Firenze.

“In questi giorni ho avuto modo di esaminare le ipotesi progettuali e come è noto l’amministrazione ha sempre ritenuto la destinazione ideale è quella delle Cascine, del parco, come avviene in tutte le città europee, anche famose, da Parigi a Vienna”, dice il sindaco Dario Nardella. “Se c’è questa disponibilità del soprintendente Pessina per la ruota alle Cascine noi la raccogliamo e ci orientiamo a lavorare in quella direzione. È sempre stata la nostra posizione fin dall’inizio”.

Trovo surreale – dichiara il Capogruppo della Lega a Palazzo Vecchio Federico Bussolin – ipotizzare una ruota panoramica al Piazzale, che sarebbe un “cazzotto in un occhio”. Piazza che nasce, ricordiamolo, per celebrare le opere di Michelangelo, non per diventare un luna park”.

“A questo – continua – si aggiunge la beffa di un Sindaco che un anno fa prometteva di rivoluzionare il tessuto fiorentino nel tentativo di renderlo meno “dipendente” dal turismo internazionale”.

“Ad oggi non sono arrivate proposte in tal senso dalla Giunta. Forse – conclude Bussolin – servirà loro un “giro di giostra” per schiarirsi le idee”.

Ruota panoramica a Firenze. Ok alle Cascine, ma dove?

Dove potrà essere posizionata la ruota?
Tra le opzioni ci sono Piazza Vittorio Venetopiazzale del Reviale Lincoln.

Ancora però il sindaco dovrà parlare di tanti aspetti, come questo, proprio con Pessina.

Per Natale la ruota panoramica ci sarà? Voi cosa dite?

ruota panoramica firenze ruota panoramica piazzale ruota panoramica piazzale michelangelo ruota panoramica parco delle cascine ruota panoramica cascine ruota panoramica cascine firenze ruota panoramica toscana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *