Giardino dell’Iris Firenze: quando visitarlo in fiore Gratis

Giardino dell'Iris Firenze: quando visitarlo in fiore Gratis
  • 2Minuti
  • 445parole
  • 204visite

Torna la data che molti attendevano, turisti e non, per ammirare da vicino la fioritura dell’Iris al Giardino degli Iris Firenze. Il giardino sarà aperto tutti i giorni dal 25 aprile al 20 maggio.

Al parco si accede da Piazzale Michelangelo ed è aperto tutto l’anno, l’unica cosa è necessaria la prenotazione, ma i suoi splendidi panorami sulla magnifica Firenze circondati dal colore acceso dell’Iris, sono possibili solo da aprile a maggio.
L’ultimo ingresso è mezz’ora prima dell’orario di chiusura.

“Se la situazione normativa rimane la stessa, non ci saranno restrizioni di accesso o percorsi interni”, ha spiegato l’Associazione Italiana Iris.

Fatta eccezione per i cani guida di turno, non è consentito l’ingresso di cani.

Come arrivare con l’autobus: dalla Stazione di Santa Maria Novella: Linea 12 (capolinea Via il Prato, 17) e Linea 13 (capolinea Via il Prato, 4).

Giardino dell’Iris Firenze: storia e ciò che non sapevi

Ogni anno, accanto al Piazzale Michelangelo nel Podere dei Bastioni, il Giardino dell’Iris è aperto gratuitamente al pubblico per un mese, nel bel mezzo della stagione di fioritura dell’iris.
Situato nella città che ha scelto questo fiore come suo simbolo, il Giardino dell’Iris è unico in Europa.

Il giardino è stato creato nel 1954 per ospitare un concorso annuale per le migliori varietà di Iris chiamato “Premio Firenze”. Oggi il giardino è gestito dalla Società Italiana Iris che si impegna per la tutela di questa specie.

Progettato per la prima volta dall’architetto Giuliano Zetti, il giardino continuò ad evolversi nel tempo. Nel 1967 fu costruito uno stagno nella parte inferiore del giardino per ospitare due nuove specie di iris: l’iris della Louisiana e quello giapponese.

Dal 25 aprile al 20 maggio il Giardino dell’Iris sulle alture di Firenze, apre le sue porte al pubblico per offrire un’esperienza unica.

Il Giardino dell’Iris offre un paesaggio molto speciale e bellissimo.
Grazie alla sua posizione sulle colline sopra la città, il giardino offre una vista spettacolare su Firenze.

Durante la stagione della fioritura, le iris trasformano il giardino in un incredibile tappeto colorato di fiori. Grande di quasi tre ettari, il giardino è composto da centinaia di specie di iris dalle più rare alle più comuni.

Le più diffuse nel giardino sono le iridi alte con l’intermedio, il bordo e le iridi nane. Le specie presenti nel giardino non sono solo quelle fiorentine ma grazie a numerose donazioni, specie provenienti da tutto il mondo vengono piantate nel giardino.
Tra le specie “straniere” i visitatori possono ammirare le iris California, Sibirica, Spuria e molte altre.

Il Giardino dell’Iris è il luogo perfetto per fare una passeggiata ammirando un paesaggio fiorito unico con una vista speciale sulla città di Firenze sullo sfondo.


Il Giardino dell’Iris

Viale Michelangelo, 82 e Viale G. Poggi, 3/C

Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18

societaitalianairis.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.