Firenze quando piove: idee su cosa fare a Firenze con la pioggia

Firenze quando piove: idee su cosa fare a Firenze con la pioggia
  • 3Minuti
  • 704parole
  • 2166visite

Organizzare la tua vacanza a Firenze durante i mesi estivi e primaverili è un’ottima idea, perché sai che è più raro trovare la pioggia. Eppure potresti pianificare i tuoi due giorni nella magnifica città d’arte e avere sempre la pioggia che ti fa compagnia: cosa fare?

Il caldo estivo e le folle dell’ alta stagione sono un’emblema di città come Firenze in questi mesi. Non è il periodo migliore dell’anno per cibi sostanziosi come le pappardelle al cinghiale e bicchieri di vino rosso toscano intenso, ma per lo street food e un buon gelato.
La maggior parte delle tue giornate sarà soleggiata e frizzante, ma se Il Meteo prevede una giornata piovosa a Firenze non preoccuparti, c’è ancora molto da fare per te.

Prepara un ombrello e riparati sotto le numerose logge e portici coperti mentre segui i nostri suggerimenti su cosa fare in una giornata pioggia.

Cosa fare a Firenze quando piove: attività e idee in un giorno di pioggia “fiorentina”

1)Fai intanto una seconda colazione

Le bollicine a colazione illumineranno sicuramente una mattina grigia. Questo negozio storico ha una teca di vetro piena di piccoli panini morbidi spalmati di burro al tartufo e tavoli alti per sedersi e bere un flute di prosecco: Procacci si trova al piano terra di un palazzo nell’elegante Via de’ Tornabuoni.

La prima o la seconda colazione sarà arricchita dall’ampia scelta di cornetti, fino a 10 gusti e tipologie diversi, al Finisterrae Bar & Restaurant sovrastato dalla statua di Dante in Piazza Santa Croce.

2)Palazzo Vecchio: resta asciutto all’interno di Palazzo Vecchio

Ci sono 72 musei a Firenze, quindi potresti passare un mese di giorni di pioggia a Firenze e ancora non vederli tutti. Ammira l’unica Ultima Cena nota per essere stata dipinta da una donna, una monaca del XVI secolo Plautilla Nelli, nel complesso di Santa Maria Novella .

Se hai bambini a cui piacciono i siti un po’ inquietanti, il Museo Galileo ti delizierà sicuramente con il dito ricoperto di vetro del famoso scienziato.
La facciata apparentemente semplice della Basilica di San Lorenzo smentisce i tesori decorati all’interno. Da non perdere le Cappelle Medicee progettate da Michelangelo con i loro intricati marmi intarsiati e pietre semipreziose.

Il Palazzo Strozzi è situato tra Piazza Strozzi e via Tornabuoni e ospita importanti mostre moderne e contemporanee.

3) Prendi un tè in un palazzo storico

Se l’ Inghilterra è nota per la sua cultura sul tè, l’Italia è conosciuta per la sua cultura del caffè, ma i fiorentini hanno adottato la tradizione di una vera e propria tazza di tè in un luogo elegante.
Nel quartiere Santo Spirito si trova il flagship store de La Via del Tè . Puoi gustare un elaborato tè intero con tramezzini o ordinare una tazza di tè e un pasticcino.
Ci sono anche cocktail a base di tè e gelati.
La bottega e la sala da tè si trovano nel prestigioso Palazzo Frescobaldi, dove ancora vive la nota famiglia di viticoltori.

pioggia firenze  firenze pioggia  firenze sotto la pioggia  pioggia a firenze

4) Firenze quando piove: tempo ideale per una pausa caffè

È molto più comune prendere il caffè velocemente stando in piedi al bar, ma una giornata di pioggia è una scusa perfetta per rallentare e trovare un tavolo in uno dei tanti bei caffè di Firenze.

Il Caffè Rivoire produce cioccolato in Piazza Signoria dalla fine del 1800; pianifica di acquistare una scatola o due di dolcetti avvolti in carta stagnola da portare a casa.
L’atmosfera qui è formale e vecchio stile. Un altro caffè storico per mettersi al riparo è il Caffè Gilli in Piazza della Repubblica. Questo caffè è il più antico della città e l’unico esempio di stile Belle Epoque.

Lo spazio interno è pieno di lampadari di cristallo, tavoli con ripiano in marmo e caldi pannelli di legno.

5) Firenze quando piove? Cerca Libri

La vacanza è l’occasione perfetta per staccare la spina. Visita una delle librerie di Firenze per trovare il libro perfetto da leggere su un divanetto in un bar, pub o nella tua stanza, o al riparo sotto uno dei portici di Firenze.

Il Paperback Exchange è proprio dietro l’angolo del Duomo e ha stanze piene di libri anche in lingua inglese. Non lontano da Santa Maria Novella si trova Todo Modo .
Questa libreria-enoteca-bar-caffetteria ha un mix di libri in lingua italiana e inglese.

Leggi anche: Firenze con i bambini: dove dormire con i più piccoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.