Cosa vedere a Porto Ercole in Maremma
  • 3Minuti
  • 712parole
  • 127visite

Borghi di mare in Maremma: alla scoperta delle bellezze di Porto Ercole

Voglia di mare? Oggi vi portiamo nello splendido borgo di Porto Ercole, sul promontorio dell’Argentario (GR). Un luogo pieno di bellezze naturali, come riserve naturali e spiagge, ma anche di storia, con il Vecchio Porto e il centro storico . Scopriamo allora tutto quello che c’è da vedere a Porto Ercole, in Maremma.

porto ercole porto ercole spiagge poto ercole ristoranti porto ercole cosa vedere porto ercole mare porto ercole toscana porto ercole centro storico porto ercole grosseto porto ercole marina porto ercole immagini porto ercole parcheggio porto ercole foto porto ercole dove mangiare porto ercole vecchia
immagine presa da e-borghi.com

Porto Ercole cosa vedere : il lungomare

In un paese di mare impossibile saltare la tappa del lungomare. Il lungomare Andrea Doria percorre il tratto sopra al Porto Vecchio, dove oltre ad ammirare le barche ormeggiate potrete fermarvi a mangiare in uno dei numerosi ristoranti di pesce, pizzerie o bar. Al Porto troverete anche negozi, agenzie di viaggio e punti per noleggiare barche e gommoni. La passeggiata finisce quando vi troverete davanti il Bastione di Santa Barbara.

Porto Ercole centro storico

Il centro storico si estende lungo la salita che porta fino alla Rocca Spagnola. Per andare nel vero e proprio centro si deve attraversare la porta gotica su cui si appoggia la Torre dell’Orologio. Sopra al Bastione di Santa Barbara, che abbiamo citato prima, si trova l’omonima piazza che offre una vista panoramica molto suggestiva sul Porto Vecchio, sulla città e sul mare. Qui troverete anche lo splendido Palazzo dei Governanti, in cui risiedevano i governatori spagnoli nel tardo Rinascimento. Nella piazza troverete anche una scalinata, che conduce verso il nucleo storico della città. Lungo questo percorso in particolare vale la pena vedere: la Chiesa di Sant’Erasmo, patrono del borgo, dei marinai e dei pescatori, i resti della Confraternita di Santa Croce, che corrispondono al luogo dove Caravaggio passò gli ultimi momenti di vita. La sua Tomba è stata recentemente spostata nel Cimitero Nuovo.

porto ercole porto ercole spiagge poto ercole ristoranti porto ercole cosa vedere porto ercole mare porto ercole toscana porto ercole centro storico porto ercole grosseto porto ercole marina porto ercole immagini porto ercole parcheggio porto ercole foto porto ercole dove mangiare porto ercole vecchia
foto presa da lovemaremma.com

La Rocca Spagnola, Forte Stella e Forte Filippo

La testimonianza architettonica del periodo di dominio spagnolo è ancora molto presente nel borgo con 3 edifici del XVI secolo. La Rocca Spagnola è un’imponente struttura che aveva scopo difensivo. Oggi l’impianto è privato e al momento le visite sono state sospese causa Covid. Per sapere quando tornerà visitabile ed eventualmente prenotare consultate il sito del Comune. Forte Stella è chiamato così per la sua forma di stella a 6 punte. Il complesso è formato da 2 strutture e in origine serviva per gli avvistamenti. Con la cifra simbolica di 2€ si ha accesso alla passeggiata del camminamento di ronda sulla cima del Forte, godendosi il panorama a 360°. Sul promontorio che divide i due Porti si trovano Forte Filippo e altri di minore importanza. Non è possibile visitare gli interni, ma si può passeggiare lungo il perimetro.

Giardino Orto Botanico Corsini

Merita una menzione anche l’Orto Botanico Corsini, fondato nel 1868, uno dei primi giardini di acclimatazione d’Italia, il primo in Toscana. Oggi il giardino ospita nei suoi 7 ettari specie botaniche rare da tutto il mondo, soprattutto asiatiche, e opere di artisti internazionali. Per accedere si deve prima prenotare una visita guidata dal sito.

porto ercole porto ercole spiagge poto ercole ristoranti porto ercole cosa vedere porto ercole mare porto ercole toscana porto ercole centro storico porto ercole grosseto porto ercole marina porto ercole immagini porto ercole parcheggio porto ercole foto porto ercole dove mangiare porto ercole vecchia
foto presa da invacanzaallargentario.it

Porto Ercole spiagge

Impossibile non parlare di spiagge in una località di mare. Ecco le più belle:

  • Cala Galera: si trova tra il porto turistico di Cala Galera e Poggio Pertuso ed è facilmente raggiungibile, con un comodo parcheggio vicino. É una spiaggia sabbiosa, con un fondale basso. Ci sono sia stabilimenti che una parte di spiaggia libera.
  • Feniglia: si trova lungo il tratto di 7 km che collegano l’Argentario alla terra ferma. La sabbia è bianca e fine, è in gran parte spiaggia libera, ma ci sono stabilimenti attrezzati anche qui. Alle sue spalle si trova la  Riserva Naturale Duna Feniglia, all’interno della quale si possono fare percorsi a piedi e in bicicletta.
  • Le Viste: qui si trovano per la maggior parte stabilimenti balneari e solo una piccola porzione è dedicata alla spiaggia libera. Ci sono sia sabbia che sassi. Lo stabilimento Riva del Marchese offre però l’opzione di una spiaggia fatta di prato.
  • Spiaggia Lunga: potete arrivare a questa spiaggia percorrendo la Via Panoramica fino all’altezza della deviazione per il Forte Stella, da qui c’è un sentiero che vi porterà al mare. La spiaggia è a ingresso libero ma si possono noleggiare lettini e ombrelloni.
  • L’Acqua Dolce: anche qui spiaggia libera con opzione noleggio ombrelloni e lettini. La spiaggia è in gran parte sabbiosa, con qualche ciottolo che potreste trovare anche nel fondale.

Di Martina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.