Cosa fare a Firenze quando piove? (con o senza bambini)

Cosa fare a Firenze quando piove? (con o senza bambini)
  • 3Minuti
  • 665parole
  • 222visite

I turisti stranieri ( e non solo loro) che affollano l’Italia sono desiderose di godersi il suo favoloso clima soleggiato mentre ammirano la sua storia, l’arte e il buon cibo.
Del resto chi non ha visto tutti quei film ambientati in Italia dove il sole splende sempre. Per non parlare dei dipinti dei maestri italiani in cui i cieli azzurri regnano sovrani perfettamente adornati da soffici nuvole bianche.
Allora cosa fare a Firenze quando piove?

Novembre è tradizionalmente il mese più piovoso d’Italia. E poi, aprile, maggio, settembre e ottobre possono portare anche alcune piogge torrenziali.
Mentre la maggior parte delle volte l’orizzonte si schiarisce entro un paio d’ore, ci sono alcuni giorni in cui il tempo piovoso può durare per giorni.

Allora, cosa succede quando arrivi a Firenze e piove?

Cosa fare a Firenze quando piove?

  • Il Giorno dei Musei

Il modo più semplice per sfuggire alla pioggia è quello di dirigersi verso il museo più vicino o due. In Italia ci sono 3.837 musei, gallerie e collezioni (secondo l’Istituto Nazionale di Statistica italiano), c’è una lista infinita di luoghi avvincenti da visitare a Firenze per conoscere l’arte, la storia, il design e il cibo.

Dai musei e dalle gallerie più famose del mondo come l‘Accademia e la Galleria degli Uffizi, alle collezioni fuori dai sentieri battuti che sono incredibilmente ricche di opere, c’è sempre un museo dietro l’angolo che devi semplicemente vedere.

Leggi anche: Musei Gratis Firenze 2021 : ecco tutte le date e quali sono- Florence

Con i bambini: Ci sono alcuni fantastici musei a Firenze da vivere con i bambini in una giornata di pioggia.

Palazzo Vecchio è sia la sede del Comune che uno splendido museo aperto al pubblico. Qui l’Associazione Mus.e organizza ogni giorno delle attività per le famiglie, su prenotazione, con i bambini di diverse fasce di età, a partire dai 4 anni in su (in italiano, inglese, francese, spagnolo).

  • Scorte di alimenti al Mercato Centrale

Leggi anche: Cosa vedere a Firenze in mezza giornata

Non importa in realtà quale sia il tempo fuori, al Mercato Centrale sarai in grado di acquistare cibo fresco e prodotti da cucinare nel tuo appartamento o da riportare a casa anche come souvenire.

Un’altra cosa che puoi fare al mercato coperto in una giornata piovosa a Firenze, è pranzare o cenare lì. Aspettatevi autentico cibo tradizionale e non solo, preparato e servito dalle gastronomie tradizionali e ristoranti rannicchiati all’interno.

  • Degustazioni ( non solo a Firenze)

Non solo a Firenze.

Si può scegliere tra una vasta gamma di degustazioni guidate partendo dal noto vino toscano. All’inizio dell’autunno si può assistere ad una vendemmia e a novembre si può degustare il vino nuovo, soprattutto in occasione delle sagre e degli eventi enogastronomici, non perderti castagne e olio nuovo, insieme al vino novello.

Dal Chianti al Brunello di Montalcino e al Vino Nobile di Montepulciano la scelta è ampia.

  • Corsi di cucina

Un modo divertente per trascorrere una giornata di pioggia nel capoluogo toscano, è fare un corso di cucina. 

La Toscana è la patria del cibo buono e genuino, con innumerevoli piatti tradizionali.

C’è una vasta gamma di corsi di cucina e vino per appassionati e professionisti, così come lezioni di fotografia di cibo e design della tavola.

Cooking in Florence propone, ad esempio, un’ampia selezione di lezioni private e personalizzate come lezioni senza glutine o biologiche, corsi di olio evo o vino.

A pochi passi dal centro della città, la scuola Cordon Bleu organizza una serie di corsi amatoriali e professionali rivolti a casalinghe, giovani studenti, manager, stranieri, amanti del cibo e aspiranti cuochi professionisti.

Cerchi un corso di cucina in stile Master Chef? Quindi dirigiti al Mercato Centrale di Firenze; situata al primo piano, la scuola di cucina Lorenzo di Medici è dotata di sette postazioni di lavoro con elettrodomestici innovativi, tra cui piani cottura a induzione.

Con i bambini:

Al tuo bambino piace impastare, farcire, mescolare, cuocere e decorare?

Portalo a frequentare i nostri corsi pensati per i più piccoli dai nostri bravissimi Chef!

Contatta:
Piazza Pier Vettori 8/10 – 50143 Firenze
info@cescot.fi.it
055 2705237

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.