Collegio alla Querce diventerà un super resort di lusso

Collegio alla Querce diventerà un super resort di lusso
  • 2Minuti
  • 434parole
  • 321visite

Al Collegio alla Querce Firenze un nuovo albergo di lusso per i 2023 mentre in Via Palazzuolo l’inaugurazione è per l’8 settembre, e qualcuno fa il nome del patron della Roma.

E mentre il turismo si riprende e qualche piccolo albergo in centro non ce la fa e chiude, ci sono due grandi alberghi pronti ad aprire le loro porte nella citta culla del rinascimento, pieni di fascino e lusso, uno di questi al Collegio alla Querce Firenze.

Il primo è proprio nel centro storico, vicino piazza Stazione, nell’ edificio del Monte di pietà in via Palazzuolo e il secondo a Fiesole, in via della Piazzuola, dove c’era il collegio della Querce.

In via Palazzuolo l’intervento ha visto anche la riqualificazione dell’ex Monte di Pietà e la costruzione di un nuovo plesso, dando vita ad un hotel a cinque stelle della 25hours Hotel Company – società fondata nel 2005 da Stephan Gerhard, Ardi Goldman, Christoph Hoffmann e Kai Hollmann, alleata dei francesi di AccorHotels.

Firenze è la seconda meta dopo Dubai, scelta dalla compagnia. Il Progetto è firmato da Genius Loci Architettura; gli interni sono invece disegnati da Paola Navone e ispirati alla divina Commedia dantesca.

L’hotel ingloba la piazzetta antistante all’ex convento dell’XI secolo e comprende un grande cortile centrale e una family-room con piscina, spa, piccola palestra, sauna, un ristorante e una bottega – bar.
E il cuore dell’hotel è proprio il ristorante San Paolino sotto l’enorme cupola di vetro, un giardino d’inverno aperto alla città con un bar e una bottega di alimentari.

L’albergo, che conta ben 171 camere, aprirà il prossimo 8 settembre.

Tempi più lunghi per l’ex collegio alla Querce Firenze: bisognerà attendere il 2023 per il nuovo hotel cinque stelle super lusso, gestito dalla Friedkin Group, proprietaria anche dell’As Roma e di altri venti alberghi nel mondo.

Qui si vogliono realizzare 82 appartamenti: 61 junior suite e 21 suite di primo livello. Oltre una piscina all’aperto, un centro welness, una palestra e un mini centro commerciale.
Anche in questo caso una sala giardino tra gli ulivi.

collegio alla querce  collegio alla querce firenze  collegio la querce firenze  collegio alle querce firenze

L’ultimo nato fra gli alberghi fiorentini avrà a disposizione più di 15 ettari suddivisi fra i tre antichi edifici nei quali sorgeva il vecchio collegio. Nel parco caratterizzato dalle querce ci sono anche cinque giardini barocchi terrazzati. L

eeu Collection, multinazionale che fa capo al miliardario indiano Analjit Singh, ha acquistato l’ex scuola nel 2017 per affidarla nella gestione all’Auberge Resorts Collection del patron della Roma.

Per il quartiere il collegio ha anche un valore religioso legato a una apparizione della Madonna. Dalla seconda metà dell’800 è diventato prima un convitto e poi una scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.