Acquario Toscana: ecco dove portare i bambini

Acquario Toscana: ecco dove portare i bambini
  • 4Minuti
  • 966parole
  • 135visite

Sia chi vive in Toscana che chiunque ci venga solo per le vacanze o è solito venire qualche giorno l’anno, non può non conoscere l’Acquario di Livorno: il bellissimo acquario, situato sul lungomare, vicino alla panoramica Terrazza Mascagni con 33 vasche espositive, un tunnel con raggi d’aquila, la piscina tattile e un nuovo itinerario con insetti, rettili e anfibi al primo piano.

Leggi anche: Acquario di Livorno: prezzi, orari, recensioni

Acquario Toscana: Acquario di Livorno e non solo

Si può definire una finestra sul mare, dove scoprire più di 2.000 animali di oltre 300 specie diverse, tutti alloggiati in apposite vasche o vetrine, ognuno con il proprio microclima.

acquario di livorno	4.400	€ 0,15	
52
zoo toscana	260	n/a	
47
zoo in toscana	170	€ 0,86	
54
acquari firenze	140	€ 0,05	
45
acquario firenze	90	€ 0,48	
48
habitat acquari livorno	70	n/a	
63
parco faunistico toscana	70	€ 0,17	
36
aquarium pisa	50	n/a	
57
acquario viareggio	40	€ 0,96	
43
negozio acquari viareggio

Il Rettilario

Il Rettilario ospita camaleonti colorati, iguane, millepiedi, insetti stecco, rane dardo, rane cornute e tartarughe.

Nel marzo 2018 è stato inaugurato un grande formicaio, con le formiche tagliafoglie che lavorano instancabilmente per spingere i frammenti di foglie attraverso lunghi secchi di plastica trasparente che si estendevano attraverso la stanza.
Tutto questo lavoro ha uno scopo, in quanto le formiche si nutrono di funghi, che “crescono” con le foglie che raccolgono e portano al nido.

Dal formicario i visitatori possono accedere alla terrazza panoramica e godere della vista mare della costa livornese.

L’ingresso a quest’area è incluso nel prezzo del biglietto.

Al pian terreno si trova l’acquario, con un lungo sentiero che porta i visitatori alla scoperta di vari animali marini. Luce blu, oblò e una grande piscina dedicata all’Oceano Indiano, dove squali e tartarughe marine giganti nuotano indisturbati, rendono questa visita particolarmente stimolante e di valore per i bambini.

Le tartarughe Ari e Cuba sono ospiti dell’acquario e i visitatori si ritroveranno sicuramente ipnotizzati mentre girano nell’acqua. Ci sono anche squali pinna nera e zebra, oltre all’interessante megattera o pesce napoleone.

Recentemente è stata commissionata anche una vasca dedicata alle alghe, nome anglosassone per una varietà di grandi alghe, che può raggiungere diversi metri di altezza per formare una vera foresta sottomarina. Ogni foresta può essere composta da diverse specie di alghe e ospita un gran numero di specie animali adattate a una varietà di habitat esistenti.

 Questi ambienti, in natura, sono distribuiti principalmente nelle zone temperate e polari degli oceani, anche se ce n’è uno vicino alla costa tropicale dell’Ecuador.

Sala Diacinto Cestoni

Nella sala Diacinto Cestoni si possono ammirare crostacei del Mediterraneo, ricci di mare, coralli anice e stelle marine spinose. Nella sala sottostante, altre specie di stelle marine colorate esibiscono tutto il loro splendore accanto ai pesci della costa livornese.
Razze e piccoli pesci nuotano intorno a una grande vasca di sabbia, cercando di mimetizzarsi con il fondale “mare”.
La piscina tattile consente ai bambini attenti di toccare i pesci mentre lottano.

Un gruppo ha spiegato che devono solo essere spazzolati leggermente sul dorso e di certo non possono essere catturati per la coda.

Durante la visione del film Alla ricerca di Nemo, i bambini si sono innamorati dei tanti coloratissimi pesci tropicali come pesci pagliaccio e anemoni di mare, oltre a cavallucci marini, cardinali e pesci sciabola.

È incredibile osservare come i raggi dell’aquila “volano” intorno alla tua testa, pesci stupendi che sembrano possedere ali e che vivono nel mare Adriatico.

L’ultimo serbatoio al piano terra ospita dentici, spigole, cernie e orate, ma ciò che lo rende unico è che contiene il relitto di un’antica nave.

Meduse e plastica

Una vasca interamente dedicata a questi affascinanti e sinuosi animali, che vengono trasportati dalla corrente in due vasche a forma di oblò.

Come lo zooplancton, le meduse sono trasportate dalle correnti esattamente nello stesso modo in cui possono essere confuse con i rifiuti di plastica.

Ogni anno molte tartarughe marine commettono questo errore, motivo per cui l’acquario promuove uno smaltimento più consapevole ed ecologico della plastica. L’acquario delle meduse mira a seguire le orme degli acquari di tutto il mondo nell’evidenziare e sensibilizzare l’argomento.

Acquario di Livorno orari e prezzi e offerte

L’ acquario di Livorno è aperto sabato, domenica e festivi.

Orario: Dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

Per prenotazioni visitare il sito acquariodilivorno.it.

Prezzi: Intero 16.00 euro, ragazzi 10.00 euro, bambini fino a 1 metro di altezza gratis.

Per prenotare i biglietti visitare il sito acquariodilivorno.it.

Offerta: Biglietto intero 12.00 euro, ridotto 9.00 euro.

Per usufruire dell’offerta andare sul sito 1sticket.com.

Acquario Toscana: Aquarium Mondo Marino

All’Aquarium Mondo Marino si possono osservare vasche Mediterranee, Tropicali ed Atlantiche, tra le quali una vasca panoramica che riproduce una laguna tropicale con Squali Pinna Nera e Squali Bamboo Grigi. Le specie animali e vegetali da scoprire sono più di 150, tra queste: Murene Zebra e Leopardo, Pesci Pipistrello, Pesci Pagliaccio e 6 specie di Squali (Pinna Nera, Bamboo Grigio, Bamboo Punctatum, Dei Coralli, Gattuccio, Gattopardo).
L’Aquarium Mondo Marino è Centro di Educazione Ambientale Marino e sede del Centro Studi Squali – Istituto Scientifico, che svolge attività di ricerca sugli squali in Sud Africa (Squalo Bianco), in Madagascar (Squalo Balena e Squali Grigi) e nel Mar Mediterraneo (Squali Verdesche, Squali Grigi, Squali Gattopardi e Squali Gattucci).

Il viaggio comincia 400 milioni di anni fa


Nel percorso, che si estende su circa 3000 m2, sono presenti 20 dinosauri e pesci preistorici di dimensione reale. La visita inizia 400 milioni di anni fa, quando esisteva prevalentemente la vita sott’acqua ed erano presenti creature marine come il pesce corazzato Dunkleosteus, le Ammoniti e successivamente il Megalodonte. Prosegue con il lento passaggio dei rettili marini alle terre emerse fino ai Dinosauri come Velociraptor, Stegosauro, Apatosauro, Triceratopo, Pteranodonte, Brachiosauro, Tirannosauro-rex e tanti altri.

Giovani Darwin


Natura è la nuova area tematica dedicata agli esploratori naturalistici. Il percorso prevede diverse postazioni per coinvolgere i visitatori nell’osservazione della natura circostante fiori, insetti, foglie, lago Bio, laghetto, rifugio degli uccelli. I ragazzi per le loro osservazioni naturalistiche potranno usare il kit dell’entomologo, il grande binocolo, l’area giardinaggio e l’orto botanico.

Acquario Toscana: Aquarium Mondo Marino: Contatti


Aquarium Mondo Marino
Via della Cava – Loc. Valpiana
58024 Massa Marittima (GR)


+39 0566.919529


+39 342.5713315


info@aquariummondomarino.com


Seguili su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.