10 cose da vedere a Firenze
  • 11Minuti
  • 2612parole
  • 2505visite

10 cose da vedere a Firenze? Festival musicali, giri in Vespa, eventi e sagre in Toscana, terme, gelaterie, musei, cantine, spiagge e montagne. Di quanti giorni hai bisogno per goderti Firenze? Non basterebbe una vita!

La città è piccola ma piena di bellezze artistiche. Vi suggeriamo 10 cose da fare a Firenze da non perdere (assolutamente)!

Più un extra: le 5 migliori cose da fare gratuitamente!

10 cose da vedere a Firenze: un giorno a Firenze (24 ore)

Leggi anche: Firenze in un giorno: cosa puoi fare e vedere se hai solo 24h di tempo

Firenze è una delle città più belle del mondo, ogni angolo della città è un piccolo tesoro.
Ma puoi vedere Firenze in 1 giorno? Sì, certo, Firenze non è così grande, in 24 ore si possono vedere molti musei e monumenti. Quindi non chiedetevi: “Quanti giorni a Firenze bastano?”.

1. Cattedrale di Santa Maria del Fiore

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore, meglio conosciuta come “Duomo di Firenze”, è uno dei simboli di Firenze. La bella cupola della cattedrale fu realizzata da Filippo Brunelleschi che iniziò la sua costruzione nel 1420.

2. Basilica di Santa Croce

La Basilica di Santa Croce è una delle più grandi realizzazioni gotiche in Italia, ed è il luogo di sepoltura di alcuni dei più illustri italiani: Michelangelo, Galileo, Machiavelli, il poeta Foscolo, il filosofo Gentile e il compositore Rossini.

3. Piazza della Signoria

Piazza della Signoria è una sorta di museo a cielo aperto, la piazza è intrisa di storia: ad ogni angolo si respira bellezza. Al centro della piazza si trovano il monumento equestre di Cosimo I, la Fontana del Nettuno. Entrambi sono eretti accanto a Palazzo Vecchio.

4. Palazzo Vecchio

Palazzo Vecchio, situato in Piazza della Signoria, è la sede del comune di Firenze, ed è tra le 10 cose da vedere a Firenze.

All’inizio si chiamava “Palazzo dei Priori”, nel 15 ° secolo cambiò nome in “Palazzo della Signoria”; nel 1540 – durante la residenza del duca Cosimo I de’ Medici – divenne “Palazzo Ducale”. E alla fine prese il nome di “Vecchio” che fu preso dopo il 1565 quando la corte del duca Cosimo si trasferì a Palazzo Pitti (“Nuovo”).

Dal 1865 al 1871 fu sede del Parlamento del Regno d’Italia, mentre oggi ospita il Sindaco di Firenze e vari uffici comunali.

5. Galleria degli Uffizi

La Galleria degli Uffizi è un museo di Firenze che comprende Palazzo degli Uffizi, il Corridoio Vasariano e le collezioni di Palazzo Pitti. Le tre gallerie unificate costituiscono uno dei musei più importanti al mondo in termini di quantità e qualità delle opere raccolte. Ospita la più grande collezione esistente di Raffaello e Botticelli, oltre a nuclei fondamentali di opere di Giotto, Tiziano, Pontormo, Bronzino, Andrea del Sarto, Caravaggio, Dürer, Rubens e altri.

6. Ponte Vecchio

Ponte Vecchio è uno dei simboli della città di Firenze e uno dei ponti più famosi al mondo.

7. Palazzo Pitti

Palazzo Pitti, ai tempi, era la residenza del Granducato di Toscana, già abitato dai Medici, dagli Asburgo-Lorena e, dopo l’unità d’Italia, dai Savoia. Si trova in Piazza dei Pitti al numero 1, in zona Oltrarno.

8. Giardino di Boboli

Il Giardino di Boboli è un parco storico della città di Firenze, nato come giardino granducale di Palazzo Pitti.

Cosa fare a Firenze quando piove? (con o senza bambini)

10 cose da vedere a Firenze: due giorni a Firenze (48 ore)

Si può fare Firenze in 2 giorni? Naturalmente, abbiamo tracciato un itinerario adatto per il tuo weekend a Firenze.

  • Primo giorno

1. Galleria dell’Accademia

Il primo giorno non puoi perderti la Galleria dell’Accademia, il museo espone il maggior numero di sculture di Michelangelo al mondo, tra cui il famoso David.

2. Cattedrale di Santa Maria del Fiore

Uno dei luoghi simbolo di Firenze: il campanile di Giotto è straordinario e molto moderno; la cupola del Brunelleschi è stupefacente. La Cattedrale di Santa Maria del Fiore è sicuramente una delle meraviglie della città.

3. Battistero di Firenze

Situato nel cuore della città di Firenze, si integra con il Duomo e il Campanile di Giotto per formare un meraviglioso trittico.

4. Basilica di Santa Croce

La Basilica più bella di Firenze? Sì, certo! Ricca di storia e di bellezza, nonché sede delle tombe di immense figure come Michelangelo e Galileo Galilei.

5. Galleria degli Uffizi

Almeno una volta nella vita merita una visita alla Galleria degli Uffizi, una grande quantità di opere d’arte. È sicuramente uno dei musei più belli del mondo.

  • Secondo giorno

1. Palazzo Vecchio

Palazzo Vecchio si trova in Piazza della Signoria ed è la sede del Comune. Il suo nome originale di Palazzo della Signoria fu sostituito da Palazzo Vecchio quando la corte medicea si trasferì a Palazzo Pitti.

2. Ponte Vecchio

Ponte Vecchio è sempre magico: in qualsiasi momento offre sempre uno spettacolo di colori incomparabili.

3. Palazzo Pitti

Uno dei gioielli più belli di Firenze. Vi consigliamo di visitarla con calma, considerate almeno 2 o 3 ore da dedicare a Palazzo Pitti.

4. Museo nazionale del Bargello

Il Bargello è un tesoro prezioso nella città delle bellezze artistiche, Firenze. Opere d’arte eterne e una luce fantastica che entra dalle finestre.

5. Piazzale Michelangelo, è senza dubbio tra le 10 cose da vedere a Firenze.

Da Piazzale Michelangelo si può vedere l’intera città: Santa Croce, Palazzo Vecchio, Duomo, Ponte Vecchio. La vista panoramica è davvero suggestiva.

curiosità da vedere a firenze  cosa vedere a firenze  firenze cosa vedere  firenze luoghi di interesse  cosa visitare a firenze  firenze  cose da vedere a firenze  cosa fare a firenze  da non perdere  firenze in un giorno  cosa vedere a firenze in due giorni  visitare firenze in un giorno  cosa fare a firenze oggi  cosa vedere a firenze in 2 gg  firenze in due giorni  firenze da vedere  firenze monumenti  cosa vedere a firenze in un giorno  monumenti firenze  firenze cosa visitare  cosa vedere a firenze in 2 giorni  posti da visitare a firenze  cosa vedere firenze  cose da visitare a firenze  firenze città  da vedere a firenze  firenze città  firenze cose da vedere  cose da fare a firenze  monumenti di firenze  cosa fare oggi a firenze

10 cose da vedere a Firenze: tre giorni a Firenze

  • Primo giorno

1. Ponte Vecchio

Ponte Vecchio è uno dei luoghi più suggestivi di Firenze. Il ponte è ricco di botteghe orafe che meritano sicuramente una visita anche solo per ammirare l’opera.

2. Galleria degli Uffizi

La Galleria degli Uffizi è una meraviglia fiorentina: ogni sala del museo è una sorpresa da scoprire, da Botticelli a Caravaggio, da Giotto a Michelangelo.

3. Piazza della Signoria

Una piazza incredibile: sembra un vero e proprio museo a cielo aperto, la prima volta ti lascia senza parole, la seconda ti stupisce per la sua travolgente bellezza.

4. Palazzo Vecchio

Palazzo Vecchio è la sede del Comune. Rappresenta la migliore sintesi dell’architettura civile trecentesco ed è uno degli edifici civici più famosi al mondo.

5. Battistero di Firenze

Edificio religioso consacrato nel 1059, citato da Dante “… nella mia bella San Giovanni” nell’Inferno della Divina Commedia. Visitarla è fondamentale, la si può considerare l’anima religiosa della città. Unico in tutti gli aspetti.

6. Cattedrale di Santa Maria del Fiore

Cattedrale in stile gotico fiorentino conosciuta come “Duomo di Firenze”. È il terzo più grande d’Europa ed è di una bellezza mozzafiato. La varietà dei marmi policromi era un segno della ricchezza della signoria fiorentina.

7. Galleria dell’Accademia

Uno dei musei più importanti di Firenze: espone varie opere di Michelangelo tra cui il famoso “David”. Inoltre ci sono alcune sculture di Michelangelo non completamente finite. Galleria dell’Accademia di Firenze è da non perdere durante il vostro soggiorno a Firenze.

  • Secondo giorno

1. Basilica di Santa Croce

Famoso per essere il Pantheon degli illustri italiani. Lungo le pareti si trovano le tombe di Michelangelo Buonarroti, Niccolò Machiavelli, Galileo Galilei, Rossini, Foscolo.

2. Museo Nazionale del Bargello

Nel Museo Nazionale del Bargello si trovano le bellissime statue in marmo e bronzo realizzate da maestri fiorentini (tra cui le sculture del Giambologna). Potete trovare, ad esempio, il David di Donatello realizzato per Cosimo il Vecchio.

3. Basilica di Santo Spirito

La Basilica di Santo Spirito è il simbolo del quartiere dell’Oltrarno, una delle chiese più belle di Firenze. Bella e viva la piazza antistante la chiesa.

4. Giardino di Boboli

Alle spalle di Palazzo Pitti si trova il meraviglioso Giardino di Boboli. La vasta area verde, suddivisa in modo regolare, è un vero e proprio museo a cielo aperto, popolato da statue antiche e rinascimentali.

5. Palazzo Pitti

Palazzo Pitti nasconde una storia da scoprire fatta di sfarzo, fallimento e conquista.

6. San Miniato al Monte

Un luogo pieno di spiritualità e bellezza, con una splendida vista sulla città. Da non perdere, se siete a Firenze o nei dintorni. L’ingresso è gratuito.

7. Piazzale Michelangelo

Bellissimo posto per vedere Firenze dall’alto.

  • Terzo giorno

1. Basilica di Santa Maria Novella

Basilica di Santa Maria Novella, ricca di tesori. Il crocifisso di Giotto spicca appena entrati, ma i capolavori nascosti al suo interno sono numerosi e tutti da scoprire. Di fronte all’ingresso principale c’è una bella piazza con un bellissimo giardino con panchine su cui fermarsi ad ammirare la facciata in stile classico che ricorda quella del Duomo.

2. Mercato del Porcellino

Punto storico di Firenze con la statua del maialino e un mercato adiacente ricco di bancarelle che offrono vari prodotti artigianali. Assolutamente da vedere.

3. Chiesa e Museo di Orsanmichele

Piccola perla nascosta di Firenze, spesso ignorata a favore di luoghi più rinomati. L’ingresso alla chiesa è sempre gratuito, mentre il museo è gratuito solo in determinati giorni.

4. Mercato Centrale

Il Mercato Centrale di Firenze si trova tra Via dell’Ariento, Via Sant’Antonino, Via Panicale e Piazza del Mercato Centrale. È stato uno dei risultati del periodo di ristrutturazione, dal periodo di Firenze Capitale d’Italia alla fine del 19 ° secolo.

5. Basilica di San Lorenzo

La Basilica di San Lorenzo è uno dei principali luoghi di culto cattolici di Firenze, situato nell’omonima piazza nel centro storico della città.

6. Cappelle Medicee

Cappelle medicee, il luogo di sepoltura della famiglia Medici si trova sul retro della Basilica di San Lorenzo e non lontano da Palazzo Medici “Riccardi”.

7. Museo di San Marco

Il Museo di San Marco si trova nella parte monumentale di un antico convento domenicano in Piazza San Marco a Firenze: un luogo dove arte e spiritualità si fondono.

Cosa c’è da fare a Firenze con bambini?

Molte persone pensano che Firenze non sia a misura di bambino. Si sbagliano di grosso, credetemi: la città è un santuario di tesori per un bambino. Voglio dire, se hai 4-9 anni, ci sono così tante cose da vedere. Le tre principali cose da fare:

 Un giro sulla Giostra di Piazza Repubblica

Nel centro di Firenze i sogni dei tuoi bambini diventano realtà: la Giostra di Piazza Repubblica è il cuore colorato di una delle piazze principali di Firenze. Una corsa costa solo 1 euro, è assolutamente da fare.

– Giardini del Boschetto (Villa Strozzi)

Boschetto è il parco di Villa Strozzi costruito nel 16 ° secolo da Giovan Battista di Lorenzo Strozzi: durante il 19 ° secolo l’architetto Giuseppe Poggi fu chiamato a organizzare il parco e il giardino. Oggi i Giardini del Boschetto sono una delle migliori aree verdi di Firenze, c’è un bellissimo parco giochi per bambini e i bambini lo adorano.

– Museo di Palazzo Vecchio

Il Museo di Palazzo Vecchio organizza attività per bambini ogni giorno. Alla fine della guida turistica i tuoi figli conosceranno la storia di Firenze meglio di te, questo è sicuro.

curiosità da vedere a firenze  cosa vedere a firenze  firenze cosa vedere  firenze luoghi di interesse  cosa visitare a firenze  firenze  cose da vedere a firenze  cosa fare a firenze  da non perdere  firenze in un giorno  cosa vedere a firenze in due giorni  visitare firenze in un giorno  cosa fare a firenze oggi  cosa vedere a firenze in 2 gg  firenze in due giorni  firenze da vedere  firenze monumenti  cosa vedere a firenze in un giorno  monumenti firenze  firenze cosa visitare  cosa vedere a firenze in 2 giorni  posti da visitare a firenze  cosa vedere firenze  cose da visitare a firenze  firenze città  da vedere a firenze  firenze città  firenze cose da vedere  cose da fare a firenze  monumenti di firenze  cosa fare oggi a firenze

10 cose da vedere a Firenze: Firenze con i bambini

Partendo dal presupposto che a Firenze si possono trovare tanti bellissimi parchi dove passeggiare, giocare e rilassarsi, qui di seguito abbiamo scelto i migliori parchi giochi per bambini a Firenze. I tuoi figli ti ringrazieranno!

  • Parco giochi piazza Massimo D’Azeglio

A pochi passi dal Duomo c’è Piazza Massimo D’Azeglio. Questa piazza è una piccola oasi verde nel centro storico di Firenze: l’area recintata è quasi tutta all’ombra e presenta scivoli, altalene, salite basse. È grande quasi quanto l’intera piazza. A vostra disposizione anche un campo da calcio e un campo da basket. La migliore area giochi per bambini nel centro di Firenze.

  • Parco giochi Horticulture Garden

Il Giardino dell’Orticultura è una delle aree verdi più belle di Firenze, ideale per una sosta rilassante durante la visita della città. Qui potete trovare un piccolo ma bellissimo parco giochi per i vostri bambini. Da non perdere.

  • Parco dell’Anconella

Il Parco dell’Anconella, fuori dal centro di Firenze, è il polmone verde della firenze sud ed è perfetto per le attività all’aria aperta: attrezzato con bar, tavoli da picnic, giostra interna, parete da arrampicata, rampa skateboard, campo da basket.

Le migliori cose da vedere a Firenze e cose da fare in Toscana

“Cosa devi fare a Firenze?” è probabilmente la domanda più difficile a cui rispondere perché Firenze è una città dove è facile perdersi.

Alcune cose che devi fare:

Sali in cima al Duomo in una giornata di sole. La vista è indimenticabile.


Mangia un gelato in Piazza Santa Croce in una giornata primaverile o estiva. Le migliori gelaterie del quartiere (e forse della città) sono Vivoli(Via Isola delle Stinche, 7) e Vestri (Borgo degli Albizi,11). Non perdere questa esperienza!


Ride a Vespa (o scooter) a Piazzale Michelangelo o Fiesole in una calda giornata primaverile. Sperimenterai davvero la libertà e la gioia della Dolce Vita.


Visita la Galleria dell’Accademia (Via Ricasoli, 58), dove si trova il David originale di Michelangelo. Vedere il processo dal marmo al capolavoro alla mostra “i prigioni” è anche una grande esperienza.


Bevi un bicchiere di vino toscano in una giornata autunno/inverno in una delle tipiche enoteche fiorentine. Suggeriamo di trascorrere un po’ di tempo a Dondino (Piazza Santa Croce), Antica Mescita (Via San Niccolò, 60), Enoteca Fuoriporta (Via Monte alle Croci) o a La Sosta del Rossellino(Settignano).

curiosità da vedere a firenze  cosa vedere a firenze  firenze cosa vedere  firenze luoghi di interesse  cosa visitare a firenze  firenze  cose da vedere a firenze  cosa fare a firenze  da non perdere  firenze in un giorno  cosa vedere a firenze in due giorni  visitare firenze in un giorno  cosa fare a firenze oggi  cosa vedere a firenze in 2 gg  firenze in due giorni  firenze da vedere  firenze monumenti  cosa vedere a firenze in un giorno  monumenti firenze  firenze cosa visitare  cosa vedere a firenze in 2 giorni  posti da visitare a firenze  cosa vedere firenze  cose da visitare a firenze  firenze città  da vedere a firenze  firenze città  firenze cose da vedere  cose da fare a firenze  monumenti di firenze  cosa fare oggi a firenze

Vai ai festival musicali in Toscana in primavera e in estate:Pistoia Blues, Arezzo Wave, UmbriaJazz, Maggio Musicale (Firenze), Mercantia(Certaldo) e Firenze Rocks.


Salire a Piazzale Michelangelo. La passeggiata può essere difficile, ma la vista dall’alto ne vale la pena. Prova a farlo per il tramonto in una bella serata!


Rilassati in uno dei bellissimi centri termalidella Toscana: Saturnia, Venturina, Calidario, Bagno Vignoni, Montecatini, Rapolano Terme,ecc.


Prenditi una pausa dai musei e dai monumenti e visita / mangia al Mercato Centrale nella zona di San Lorenzo. Trova i prodotti più freschi, carni e pesce in giro in questo mercato chiuso. Al piano superiore, si può godere di ristoranti, caffè e bar per un diverso tipo di esperienza culinaria.

Scopri di più sui mercati di Firenze qui: Toscana a Natale 2021: tra mercatini, presepi, giochi e tradizioni


Assisti a una partita di calcio al Parco delle Cascine o a una partita di Serie A della Fiorentina allo Stadio Franchi.


curiosità da vedere a firenze  cosa vedere a firenze  firenze cosa vedere  firenze luoghi di interesse  cosa visitare a firenze  firenze  cose da vedere a firenze  cosa fare a firenze  da non perdere  firenze in un giorno  cosa vedere a firenze in due giorni  visitare firenze in un giorno  cosa fare a firenze oggi  cosa vedere a firenze in 2 gg  firenze in due giorni  firenze da vedere  firenze monumenti  cosa vedere a firenze in un giorno  monumenti firenze  firenze cosa visitare  cosa vedere a firenze in 2 giorni  posti da visitare a firenze  cosa vedere firenze  cose da visitare a firenze  firenze città  da vedere a firenze  firenze città  firenze cose da vedere  cose da fare a firenze  monumenti di firenze  cosa fare oggi a firenze

Le 5 migliori cose da fare gratuitamente

Ti sono piaciuti i nostri consigli sulle 10 cose da vedere a Firenze? Ecco un extra!
Cosa puoi fare a Firenze gratuitamente?

Ci sono così tante cose da fare gratuitamente a Firenze:

Ammira San Miniato al Monte: la basilica abbaziale di San Miniato al Monte si trova in uno dei luoghi più alti della città, ed è uno dei migliori esempi di architettura romanica fiorentina. L’ingresso è gratuito.

Strofina il naso del maiale! – La fontana “Il Porcellino” si trova ai margini della “Loggia del Mercato Nuovo”, nei pressi di Ponte Vecchio. La leggenda diceva: se metti una moneta sul viso del maialino e la lasci scivolare giù per il muso, il futuro ti porterà fortuna; altrimenti la sfortuna arriverà sulla tua strada. Proprio per questo motivo ad ogni ora del giorno ci sono turisti in fila per tentare il destino.

Visita il Cenacolo di Sant’Apollonia: Vicino a Piazza San Marco si trova il Cenacolo di Sant’Apollonia, primo cenacolo rinascimentale di Firenze, dipinto all’interno del convento di Sant’Apollonia.

Visita il Cenacolo Ognissanti:un piccolo museo a Firenze, situato in Borgo Ognissanti, nel refettorio tra i due chiostri del convento di Ognissanti. Vi è un grande affresco dell’Ultima Cena (400×810 cm) di Domenico Ghirlandaio, datato 1480.

Visita chiesa di Orsanmichele:la chiesa di Orsanmichele si trova di fronte al Palazzo dell’Arte della Lana, non lontano sia da Palazzo Vecchio che da Santa Maria in Fiore. Il nome Orsanmichele è dovuto all’oratorio duecentesco dedicato a San Michele Arcangelo, circondato dal giardino di un monastero benedettino. L’elemento che più contraddistingue la chiesa di Orsanmichele sono i quattordici tabernacoli, decorati tra il XV e il XVI secolo dalle principali Arti Fiorentine e in ognuno di essi è presente una statua del santo patrono della corporazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.